Contenuto Principale

Contrordine ragazzi, non è importante imparare le lingue

(Laura Giulia D’Orso) Frequentare un corso di lingua straniera, conoscere il francese, dialogare in ...

FISE ARE accoglie con plauso l'approvazione del Ddl Concorrenza

Fise Are, Associazione Imprese Servizi di Recapito Postale e Parcel accoglie con plauso l'approvaz...

Disoccupazione in calo in Italia: il commento di ALDAI-Federmanager

ALDAI-Federmanager guarda con cauto ottimismo ai dati sull'occupazione, analogamente a quanto esplic...

Gli adolescenti temono l'intelligenza artificiale

A Teen Parade di Radioimmaginaria gli adolescenti hanno parlato del loro futuro lavorativo e di ro...

Previsioni di assunzioni in crescita in Italia

Cresce al 3% la previsione di assunzioni in Italia per il prossimo trimestre I datori di lavoro m...

  • Contrordine ragazzi, non è importante imparare le lingue

    Giovedì 15 Dicembre 2016 07:28
  • FISE ARE accoglie con plauso l'approvazione del Ddl Concorrenza

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:28
  • Disoccupazione in calo in Italia: il commento di ALDAI-Federmanager

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:33
  • Gli adolescenti temono l'intelligenza artificiale

    Domenica 10 Settembre 2017 20:48
  • Previsioni di assunzioni in crescita in Italia

    Giovedì 14 Settembre 2017 05:43

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Goleada al Brianteo: Monza 4 Carrarese 0 PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Giovedì 28 Settembre 2017 05:55
170926 monza carrarese(Laura Giulia D’Orso) Finita al "Brianteo" con una goleada. Il Monza Calcio, dopo un primo tempo poco incisivo e quasi sempre passato a difendere più che a cercare l’affondo, è riuscito a portare a casa i tre punti contro una Carrarese mai in partita nella seconda frazione di gioco, troppo facile per i padroni di casa dilagare con un sonoro 4-0. Il gol fortunoso messo a segno da Giudici, ha tagliato le gambe ai ragazzi di Baldini che sono spariti dal campo porgendo il fianco agli attacchi brianzoli che hanno avuto il dominio territoriale del campo, sottolineato da grandi cori e battiti di mano che sottolineavano i passaggi fra i biancorossi.
La legge del calcio certe volte proprio non si comprende e punisce la Carrarese in maniera decisamente forte ed impensabile, il Monza è stato più cinico e spietato rispetto alla squadra toscana, trovandosi inaspettatamente avanti al termine della prima frazione di gioco. La seconda rete brianzola sicuramente è stata fortunosa, il vento ha aiutato il pallone ad incassarsi nell’angolino sinistro della porta. Imparabile!
 
Il 2 a 0 per il Monza galvanizza i ragazzi di Mister Zaffaroni che giocano più sciolti, attenti, in attacco. Il risultato negativo per la Carrarese invece risulta un duro colpo per le velleità di recuperare la partita. I giocatori azzurri hanno cercato, comunque, di reagire in una gara ormai incanalata negativamente di fronte ad un Monza forte, forse la migliore squadra affrontata dalla Carrarese fino a domenica, e ogni volta che si è riversata nella metà campo della Carrarese, in fase di ripartenza, ha fatto male.
Silvio Baldini, ex tecnico di Serie A sulle panchine di Empoli, Parma,  Lecce e Catania, aveva  in rosa numerosi giocatori di categoria e ben due ex-elementi della massima serie: Francesco Tavano, attaccante ex Empoli, Valencia,  Roma e Livorno, e Marco Marchionni, ex Empoli, Parma, Juventus, Fiorentina e Samp ed ex giocatore della Nazionale.
 
I marcatori biancorossi che hanno messo a segno questo meraviglioso poker sono: al 40′ p.t. Palazzo, al 5’ s.t. Giudici, al 16’ s.t. Origlio, al 43’ s.t. Ponsat.
Dopo la trasferta in Costa Smeralda contro l’Arzachena il Monza tornerà in campo già mercoledì 4 ottobre per il primo dei turni infrasettimanali. Il match al Brianteo contro l’Alessandria anticipato dalle 20.30 alle 18.30 per ragioni televisive, sarà trasmesso in diretta su RaiSport.
 
Monza (4-4-2): Liverani, Carissoni, Riva, Negro (73' Trainotti), Origlio (88' Tentardini), Giudici (88' Adorni), Galli, Guidetti, D'Errico, Palazzo (68' Ponsat), Barzotti (73' Gasparri). A disp.: Del Frate, Palesi, Cogliati, Romanò, Tentardini, Adorni. All.: M. Zaffaroni.
 
Carrarese (4-2-3-1): Moschin, Cason, Tentoni, Rosaia (73' Saporetti), Coralli, Tavano, Biasci, Benedetti, Bentivegna (52' Piscopo), Cardoselli (61' Agyei), Possenti. A disp.: Lagomarsini, Andrei, Maccabruni, Benedini, Da Silva, Cais, Foresta, Vassallo, Marchionni. All.: S. Baldini.
 
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Se Starbucks non conosce bene la storia d’Italia

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso) Correva l’anno 1882 e il governo italiano guidato da Depretis comprava la Baia di Assab dalla società Rubattino per 104.100 lire. Lo Stato Italiano decideva quindi di avviare la sua politica coloniale seguendo l’esempio di altri stati europei come la Francia, il Belgio e l’Inghilterra. Da un lato, c’era il desiderio di non essere assenti dalla spartizione del continente africano, dall'altro c’era la reale necessità di trovare uno sbocco alla sovrabbondanza della popolazione.

Leggi tutto...

 
>