Contenuto Principale

Contrordine ragazzi, non è importante imparare le lingue

(Laura Giulia D’Orso) Frequentare un corso di lingua straniera, conoscere il francese, dialogare in ...

FISE ARE accoglie con plauso l'approvazione del Ddl Concorrenza

Fise Are, Associazione Imprese Servizi di Recapito Postale e Parcel accoglie con plauso l'approvaz...

Disoccupazione in calo in Italia: il commento di ALDAI-Federmanager

ALDAI-Federmanager guarda con cauto ottimismo ai dati sull'occupazione, analogamente a quanto esplic...

Gli adolescenti temono l'intelligenza artificiale

A Teen Parade di Radioimmaginaria gli adolescenti hanno parlato del loro futuro lavorativo e di ro...

Previsioni di assunzioni in crescita in Italia

Cresce al 3% la previsione di assunzioni in Italia per il prossimo trimestre I datori di lavoro m...

  • Contrordine ragazzi, non è importante imparare le lingue

    Giovedì 15 Dicembre 2016 07:28
  • FISE ARE accoglie con plauso l'approvazione del Ddl Concorrenza

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:28
  • Disoccupazione in calo in Italia: il commento di ALDAI-Federmanager

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:33
  • Gli adolescenti temono l'intelligenza artificiale

    Domenica 10 Settembre 2017 20:48
  • Previsioni di assunzioni in crescita in Italia

    Giovedì 14 Settembre 2017 05:43

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Palestre ristrutturate: prosegue l'impegno dell'amministrazione PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Martedì 18 Ottobre 2016 21:25
Entro fine settimana per il pubblico della pallacanestro sarà possibile accedere alle palestre monzesi. Il Comune di Monza sta infatti completando l’iter per ottenere il certificato di agibilità agli impianti da presentare alla Federazione Italiana Pallacanestro.
Gli impianti monzesi sono attualmente oggetto di lavori, e per alcuni la certificazione arriverà a breve, perché si sta predisponendo la Scia (Segnalazione Certificata di Inizio Attività): si tratta del Nei, della palestra della scuola media Bonatti di via Baioni e di quella della scuola media Pertini.
Altri impianti sono invece attualmente interessati da lavori di manutenzione straordinaria e adeguamento, pertanto si è una fase precedente. In questo caso l’opera riguarda la palestra della scuola media Ardigò, con 600mila euro investiti, il palazzetto di Sant’ Albino, 300mila euro, e l’impianto della Forti e Liberi, con 375mila euro.
“Per queste palestre la progettazione è stata sottoposta a parere dei Vigili del fuoco, che si sono espressi favorevolmente sul rispetto delle normative vigenti. – afferma l’assessore alle Opere pubbliche, Antonio Marrazzo – Grazie alla deroga del Comune, tutti i nostri impianti potranno prevedere la presenza di pubblico da questo fine settimana, perché già a norma. In questo modo dimostriamo uno sforzo per avere impianti sportivi non solo sicuri, ma anche di qualità”.
 
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Se Starbucks non conosce bene la storia d’Italia

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso) Correva l’anno 1882 e il governo italiano guidato da Depretis comprava la Baia di Assab dalla società Rubattino per 104.100 lire. Lo Stato Italiano decideva quindi di avviare la sua politica coloniale seguendo l’esempio di altri stati europei come la Francia, il Belgio e l’Inghilterra. Da un lato, c’era il desiderio di non essere assenti dalla spartizione del continente africano, dall'altro c’era la reale necessità di trovare uno sbocco alla sovrabbondanza della popolazione.

Leggi tutto...

 
>