Contenuto Principale

PROGRAMMA TEATRO MANZONI STAGIONE 2020/2021

In calendario otto spettacoli di altissima qualità con compagnie e attori di rilevanza nazionale e p...

MONZA: CERTIFICATI ANAGRAFICI IN TABACCHERIA

Dal 24 settembre 2020 i residenti monzesi possono richiedere presso 11 tabaccherie cittadine dei c...

Il Festival del Parco di Monza. Natura è Cultura

Ideato nel 2017 dall'Associazione Novaluna, il Festival del Parco di Monza è una manifestazione arti...

RISTORAZIONE SCOLASTICA: DAL 13 OTTOBRE AL VIA IL NUOVO MENÙ Partirà il prossimo martedì 13 ottobre

Partirà il prossimo martedì 13 ottobre il nuovo menù nelle mense scolastiche della città che prepara...

IL GRANDE IMPEGNO DEI SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DURANTE L’EMERGENZA

 La situazione emergenziale determinata dall’epidemia di “coronavirus” ha messo a dura prova il Co...

  • PROGRAMMA TEATRO MANZONI STAGIONE 2020/2021

    Martedì 10 Marzo 2020 10:57
  • MONZA: CERTIFICATI ANAGRAFICI IN TABACCHERIA

    Lunedì 16 Marzo 2020 07:20
  • Il Festival del Parco di Monza. Natura è Cultura

    Sabato 04 Aprile 2020 07:02
  • RISTORAZIONE SCOLASTICA: DAL 13 OTTOBRE AL VIA IL NUOVO MENÙ Partirà il prossimo martedì 13 ottobre

    Martedì 07 Aprile 2020 08:12
  • IL GRANDE IMPEGNO DEI SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DURANTE L’EMERGENZA

    Martedì 14 Aprile 2020 13:11

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Coronavirus - Ordinanza 33 (8 marzo 2020) del Sindaco di Monza PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Domenica 08 Marzo 2020 19:38
A seguito del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di ieri Dario Allevi ha firmato oggi una nuova ordinanza che entrerà in vigore lunedì 9 marzo:
«Chiediamo ai cittadini uno sforzo notevole, un altro mese di enormi sacrifici. Sono, però, restrizioni necessarie perché in questa fase la nostra massima priorità deve essere il contenimento di questo maledetto virus. Dobbiamo bloccare la sua crescita esponenziale per evitare il collasso del nostro sistema sanitario. I piccoli comportamenti quotidiani di tutti noi sono determinanti. Dobbiamo remare tutti dalla stessa parte. Solo così ne usciremo più forti di prima».
 
IL SINDACO
  • Visto l'art 50 comma 2° del D. Lgs. n. 267 del 18 agosto 2000;
  • Vista l’Ordinanza del Sindaco n. 17 del 23.02.20 prot.n. 0038391;
  • Vista l’Ordinanza del Sindaco n. 21 del 24.02.20 prot.n. 0039268;
  • Vista l’Ordinanza del Sindaco n. 29 del 01.03.20 prot.n. 0042609;
  • Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 8 marzo 2020 e i provvedimenti ivi richiamati;
  • Preso atto del perdurare dell’emergenza sanitaria e ritenuto necessario e doveroso confermare le misure di contenimento adottate;
  • Rilevato che per i servizi per i quali viene disposta l’interdizione dell’accesso al pubblico, viene comunque garantita e assicurata la possibilità di accedere mediante i canali on line e telematici già attualmente in uso presso gli uffici comunali;
ORDINA
di attenersi alle disposizioni e ai divieti del D.P.C.M. dell’08/03/2020;
la chiusura dei Centri Anziani, dei Centri di Animazione Socio-Educativi (centri di aggregazione giovanile), dei Centri Diurni Disabili, dei Centri Socio-educativi, dei Servizi di Formazione all’Autonomia, del Centro Diurno Ergoterapico, dei Servizi di Inserimento Lavorativo, dei Centri Diurni Integrati, dei Servizi di Semiresidenzialità Minori, del Servizio di Volontaria Giurisdizione e del Centro antiviolenza;
la chiusura dei n. 10 Centri Civici cittadini;
la sospensione del servizio volontario di vigilanza ecologica (Guardie ecologiche volontarie);
l’interdizione dell’accesso del pubblico fino al 3 aprile 2020, ai seguenti uffici comunali:
SETTORE AMBIENTE, ENERGIA, MANUTENZIONE CIMITERI:
Ufficio Impianti termici;
Ecosportello;
Ufficio Ambiente;
Ufficio diritti degli animali;
Ufficio Giardini e Verde pubblico;
Ufficio Manutenzione cimiteri;
Ufficio Controllo del territorio;
Ufficio Guardie ecologiche volontarie.

SETTORE BILANCIO, PROGRAMMAZIONE ECONOMICA, TRIBUTI:
Ufficio Polo Catastale.

SETTORE CULTURA, MARKETING TERRITORIALE, SERVIZI DEMOGRAFICI, SISTEMI INFORMATIVI:
Ufficio Anagrafe (apertura parziale come da allegato);
Ufficio Sportello al Cittadino;
Ufficio Stato Civile (apertura parziale come da allegato);
Ufficio Funerario (apertura parziale come da allegato);
Ufficio Elettorale;
Ufficio Informa stranieri/badanti (apertura parziale come da allegato);
Infopoint.

SETTORE GOVERNO DEL TERRITORIO, SUAP, SUE, PATRIMONIO:
Servizio Edilizia;
Ufficio Paesaggio e Innovazione Edilizia;
Servizio Urbanistica/Urbanistica Operativa/Attuazione Urbanistica;
Servizio Valorizzazione Asset;
Servizio SUAP e Polizia Amministrativa.

SETTORE LEGALE:
Ufficio Assicurazioni.

SETTORE SERVIZI SOCIALI:
Ufficio Giovani;
Ufficio Segretariato Sociale e Professionale, tranne nella giornata di martedì pomeriggio previo appuntamento;
Ufficio Alloggi, tranne nella giornata di giovedì mattina previo appuntamento;
Ufficio tutele giuridiche.

SETTORE ISTRUZIONE, SISTEMA BIBLIOTECARIO:
Ufficio Ristorazione, Servizi e Interventi Scolastici;
Ufficio accesso ai Servizi e prestazioni agevolate;
Ufficio Entrate e tariffe;
Ufficio Coordinamento Amministrativo infanzia;
Ufficio coordinamento Offerta Formativa.

SETTORE POLIZIA LOCALE:
a) Uffici Amministrativi (apertura parziale come da allegato).

SETTORE ORGANIZZAZIONE, RISORSE UMANE, CENTRALE UNICA ACQUISTI:
a) Ufficio Notifica (Messi Comunali).

Di trasmettere la presente ordinanza agli uffici comunali per la sua osservanza ed affinché provvedano ad informare direttamente gli utenti interessati, anche mediante pubblicazione on line delle informazioni necessarie e dei numeri di telefono cui rivolgersi, e a porre in essere ogni altra attività conseguente la presente ordinanza.
Di trasmettere il seguente provvedimento a:
Presidenza Regione Lombardia;
Prefettura di Monza e Brianza;
Comando dei Carabinieri;
Guardia di Finanza;
Comando di Polizia di Stato;
Comando di Polizia Locale;
Asst di Monza;
Ats di Monza.

AVVERTE CHE
la presente ordinanza ha decorrenza immediata e fino al 3 aprile 2020 e comunque fino ad adozione di nuovo provvedimento sindacale;
l'attività di controllo della presente ordinanza è demandata al Corpo di Polizia Locale, a tutte le forze dell'ordine e ai presidi sanitari.
Monza, data del protocollo
 
Firmato
Il Sindaco
 
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

I Lombardi

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D'Orso)

In Lombardia fin da piccolo impari che:

“Non ce la faccio – non si può dire.

“Non ci riesco – non esiste.

“Sono stanco” … non è mai abbastanza!

Ecco come sono i Lombardi nel bene o nel male a seconda di come

li vuoi guardare!

Testa bassa e lavorare.

I Lombardi, quelli veri, chiamati per scherzo Polentoni, sì, perché era la

polenta che si mangiava in tempi di difficoltà. Ma offendersi, mai.

Sì, perché la polenta è ruvida e dura fuori, con quella crosticina che si forma

quando si raffredda ma dentro dolce ed avvolgente.

I Lombardi sono così: dentro sono buoni, con il cuore tenero, fieri delle cose

rassicuranti: acqua sale e farina gialla.

I Lombardi ci sono.                                                                                                                                                                                

Sempre.

Silenziosi ma presenti, su loro puoi contare, sempre.

Molti non li sopportano, lo si percepisce, ma se te ne innamori … beh allora

sei spacciato perché sarà per sempre.

Piange la Lombardia, in silenzio e con orgoglio.

Lo fa senza rumore per non disturbare, con toni semplici e concreti.

Tenendo gli occhi bassi e la testa piena di mille pensieri, cercando soluzioni.

Passano le ambulanze con le sirene accese e i lombardi sentono e continuano.

Se la Lombardia si potesse abbracciare lo farei adesso, forte.

Non mollare, non lo hai mai fatto.

Ricordi? Non si può dire “non ce la faccio”

“non riesco” qui non esiste”

“sono stanca! non è mai abbastanza, ancora un po’”!

Una regione non si misura dalla sua lunghezza e larghezza ma dall’ampiezza

delle sue visioni e se decidi di sceglierla come “casa” devi sapere che

devi essere all’altezza dei suoi sogni!

 

“Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità”.

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso). “Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità”. Cit. Goebbles  -  il ruolo delle fake news

La minoranza di coloro che leggeranno la frase la attribuirà ad un certo Joseph Goebbles. Altri la cercheranno su internet. Inoltre, navigando online, risulteranno richiami di articoli tipo quello, apparso nel 2016 sul Fatto Quotidiano: Gaffe di Farinetti: “Come diceva Goethe, a forza di ripetere una roba questa diventa vera. Ma la frase era di Goebbels!”

Leggi tutto...