Contenuto Principale

Equitalia: è impreciso dire "rottamazione"

(Laura Giulia D’Orso) E’ iniziato il conto alla rovescia per la rottamazione degli interessi e more ...

Contrordine ragazzi, non è importante imparare le lingue

(Laura Giulia D’Orso) Frequentare un corso di lingua straniera, conoscere il francese, dialogare in ...

Definiti i contributi IVS 2017 di artigiani e commercianti

(Laura Giulia D’Orso) Il contributo IVS (Invalidità, Vecchiaia, Superstiti) è una forma di contribuz...

Le novità del Modello 730/2017

A partire dal 15 Aprile 2017, il modello 730 precompilato verrà messo a disposizione del contribuent...

Comunicazione IVA e liquidazioni periodiche

Il D.L. 193/2016, convertito in L. 225/2016, ha previsto dal 2017 un nuovo adempimento fiscale consi...

  • Equitalia: è impreciso dire "rottamazione"

    Mercoledì 02 Novembre 2016 07:25
  • Contrordine ragazzi, non è importante imparare le lingue

    Giovedì 15 Dicembre 2016 07:28
  • Definiti i contributi IVS 2017 di artigiani e commercianti

    Martedì 21 Febbraio 2017 07:14
  • Le novità del Modello 730/2017

    Venerdì 07 Aprile 2017 06:41
  • Comunicazione IVA e liquidazioni periodiche

    Giovedì 04 Maggio 2017 05:35

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Due progetti lombardi tra i vincitori dell'Aviva Community Fund PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Giovedì 18 Maggio 2017 06:19
Due donazioni da 5.000 €, rispettivamente per l'Associazione L'Abilità Onlus (Milano) e Il Mondo di Emma Società cooperativa sociale Onlus (Carate Brianza)
 
Aviva, assicurazione tra i leader in Europa e presente in Italia dal 1921, ha annunciato i vincitori della seconda edizione dell'Aviva Community Fund, un fondo benefico a favore delle organizzazioni non profit attive nelle comunità locali. L'iniziativa è stata patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Tra i vincitori per la categoria "Sostegno alla salute" vi sono l'Associazione L'Abilità Onlus di Milano e Il Mondo di Emma Società cooperativa sociale Onlus di Carate Brianza, ciascuna delle quali ha ricevuto una donazione da 5.000 euro.
L'Associazione L'Abilità Onlus di Milano impiegherà i fondi per la realizzazione del progetto Sabato Magico, accogliendo 17 bambini con disabilità grave in apposite strutture per 10 giornate nel corso del 2017, dove verranno organizzati momenti di gioco, cura e svago, mentre i genitori potranno rilassarsi e ritrovare del tempo per sé.
Il Mondo di Emma Società cooperativa sociale Onlus di Carate Brianza, invece, si dedicherà al progetto BenEssere in Fattoria, organizzando attività extra scolastiche all'aria aperta per bambini con disabilità e i loro genitori, grazie anche al contatto con gli animali.
 
I numeri del 2017 hanno superato quelli dello scorso anno. Con oltre 1.000 progetti candidati e più di 2.5 milioni di voti assegnati ai progetti, la seconda edizione ha ottenuto la Medaglia del Presidente della Repubblica, un grande riconoscimento che rientra nelle "adesioni presidenziali", atti a piena discrezionalità del Capo dello Stato che esprimono l'ideale partecipazione del Presidente della Repubblica a iniziative ritenute particolarmente meritevoli.
 
"Per noi di Aviva le persone sono centrali e con questa iniziativa vogliamo ricambiare la fiducia che ci accordano ogni giorno, per questo abbiamo deciso di sostenere la comunità in cui lavoriamo e di cui vogliamo essere membri attivi e responsabili" - commenta Arianna Destro, Head of Marketing and Communication di Aviva in Italia. "Sul territorio italiano sono presenti moltissime organizzazioni non profit attive a livello locale, il cui impegno è fondamentale per le realtà in cui operano. Siamo felici di aver dato il nostro contributo ad alcune di esse con l'Aviva Community Fund. L'entusiasmo dimostrato dagli oltre 1.000 partecipanti di quest'anno ci sprona a voler fare sempre di più".
 
18 in totale i finanziamenti da 5.000 a 15.000 euro che sono stati messi a disposizione dall'Aviva Community Fund in favore di organizzazioni non profit italiane. Per partecipare all'iniziativa, ciascuna organizzazione ha candidato un progetto in una tra queste categorie: salute, infanzia e giovani o riqualificazione del territorio a fini sociali. Dopo una fase di votazione online aperta a tutti, una giuria ha decretato i progetti assegnatari delle donazioni, tenendo conto di alcuni fattori tra cui impatto sulla comunità, sostenibilità e originalità.
 
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Se Starbucks non conosce bene la storia d’Italia

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso) Correva l’anno 1882 e il governo italiano guidato da Depretis comprava la Baia di Assab dalla società Rubattino per 104.100 lire. Lo Stato Italiano decideva quindi di avviare la sua politica coloniale seguendo l’esempio di altri stati europei come la Francia, il Belgio e l’Inghilterra. Da un lato, c’era il desiderio di non essere assenti dalla spartizione del continente africano, dall'altro c’era la reale necessità di trovare uno sbocco alla sovrabbondanza della popolazione.

Leggi tutto...

 
>