Contenuto Principale

Equitalia: è impreciso dire "rottamazione"

(Laura Giulia D’Orso) E’ iniziato il conto alla rovescia per la rottamazione degli interessi e more ...

Contrordine ragazzi, non è importante imparare le lingue

(Laura Giulia D’Orso) Frequentare un corso di lingua straniera, conoscere il francese, dialogare in ...

Definiti i contributi IVS 2017 di artigiani e commercianti

(Laura Giulia D’Orso) Il contributo IVS (Invalidità, Vecchiaia, Superstiti) è una forma di contribuz...

Le novità del Modello 730/2017

A partire dal 15 Aprile 2017, il modello 730 precompilato verrà messo a disposizione del contribuent...

Comunicazione IVA e liquidazioni periodiche

Il D.L. 193/2016, convertito in L. 225/2016, ha previsto dal 2017 un nuovo adempimento fiscale consi...

  • Equitalia: è impreciso dire "rottamazione"

    Mercoledì 02 Novembre 2016 07:25
  • Contrordine ragazzi, non è importante imparare le lingue

    Giovedì 15 Dicembre 2016 07:28
  • Definiti i contributi IVS 2017 di artigiani e commercianti

    Martedì 21 Febbraio 2017 07:14
  • Le novità del Modello 730/2017

    Venerdì 07 Aprile 2017 06:41
  • Comunicazione IVA e liquidazioni periodiche

    Giovedì 04 Maggio 2017 05:35

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

MonzaGP, la città si prepara al Gran Premio PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Lunedì 29 Agosto 2016 14:16
140725 autodromo01Sono iniziati oggi gli allestimenti dei dodici punti cittadini in cui si svolgerà la prossima edizione di MonzaGP (Monza Great Place è il claim di quest'anno), manifestazione durante la quale per quattro giorni, fino a domenica 4 settembre, il Comune promuove il contenitore di eventi e iniziative per intrattenere cittadini e appassionati di automobilismo presenti in città in occasione del prossimo Gran Premio d'Italia di Formula 1, in programma nell'Autodromo Nazionale di Monza dal 2 al 4 settembre. L'inaugurazione si terrà giovedì 1 settembre alle 17 nella centrale piazza Trento e Trieste. La nuova edizione è stata presentata oggi dal sindaco Roberto Scanagatti, dall'assessore a Cultura ed eventi, Francesca Dell'Aquila e da Danilo Pozzi di Triplae, società organizzatrice selezionata con evidenza pubblica dal Comune. "Saranno giorni di festa ma anche di solidarietà concreta con i terremotati del centro Italia – ha detto il sindaco durante la presentazione. Rilanceremo a cittadini e appassionati il numero (45500) per donare 2 euro attivato dalla Protezione civile nazionale e altre iniziative cittadine di aiuto. I numerosi eventi che organizziamo con MonzaGP sono rivolti a tutti, dalle famiglie ai giovani agli appassionati di Formula 1 e di sport, puntano a offrire intrattenimento e allo stesso tempo a valorizzare il ricco patrimonio di storia e cultura che la nostra città possiede. Rivolgo un appello a tutti gli appassionati che assisteranno al GP affinché raggiungano l'Autodromo utilizzando l'ormai consolidato ed efficiente sistema di mobilità pubblica e di parcheggi esterni che saranno allestiti nel fine settimana".

Ambiente. Storia e cultura. Gastronomia. Sport e motori. Questi i contenitori del ricco programma (in allegato e consultabile on line su www.monzagp.org) che caratterizzeranno i diversi punti cittadini dove si svolgerà la kermesse. La centrale piazza Trento e Trieste ospiterà il palco centrale in cui si terranno presentazioni, performances artistiche, musica live e dove si potranno seguire in diretta le prove e la gara di Formula 1. La piazza sarà principalmente destinata a ospitare iniziative rivolte alle famiglie con giochi per bambini e tanto verde (circa 1000 mq), e allo sport, tra cui il salto con l'asta e le presentazioni della squadra femminile del Consorzio Vero Volley che milita in A1 e del Monza Calcio. Non mancherà la Ferrari in versione Formula 1, presente con le gare di pit stop e un contest suggestivo in piazza Roma. In collaborazione con le principali case automobilistiche (saranno rappresentati 18 marchi) saranno messi in mostra gli ultimi prodotti, anche quelli ibridi ed elettrici; ogni postazione occupata dalle case auto ospiterà inoltre originali performances artistiche, dalla pittura alla scultura. In piazza Cambiaghi sarà concentrata l'offerta rivolta ai giovani, con palchi per dj set, spettacoli, concerti e street food, mentre in piazza Carrobiolo sarà collocato il polo del gusto, con prodotti tipici e, per tre sere, con una cena sotto le stelle all'insegna della tradizione e del gusto.

Forte quest'anno il legame con arte e cultura. Oltre ai principali poli attrattori cittadini (dal Museo del Duomo alla Villa Reale), aperture e programmi straordinari interesseranno il Museo Casa degli Umiliati. A disposizione di cittadini e visitatori ci saranno poi la mostra su Ayrton Senna, ospitata all'Arengario, e in Galleria Civica quella fotografica di Erminio Ferranti, che ripercorre l'ultimo mezzo secolo di storia dell'Autodromo Nazionale. Prezioso l'apporto degli sponsor, 24 in tutto, tra cui Acsm-Agam, Brianzacque, Farmacom, FarmaSalus, Heineken, BCC Carate Brianza, Unicredit e l'importante partnership con Confartigianato e Confcommercio.

Sono iniziati oggi gli allestimenti dei dodici punti cittadini in cui si svolgerà la prossima edizione di MonzaGP (Monza Great Place è il claim di quest'anno), manifestazione durante la quale per quattro giorni, fino a domenica 4 settembre, il Comune promuove il contenitore di eventi e iniziative per intrattenere cittadini e appassionati di automobilismo presenti in città in occasione del prossimo Gran Premio d'Italia di Formula 1, in programma nell'Autodromo Nazionale di Monza dal 2 al 4 settembre. L'inaugurazione si terrà giovedì 1 settembre alle 17 nella centrale piazza Trento e Trieste. La nuova edizione è stata presentata oggi dal sindaco Roberto Scanagatti, dall'assessore a Cultura ed eventi, Francesca Dell'Aquila e da Danilo Pozzi di Triplae, società organizzatrice selezionata con evidenza pubblica dal Comune. "Saranno giorni di festa ma anche di solidarietà concreta con i terremotati del centro Italia – ha detto il sindaco durante la presentazione. Rilanceremo a cittadini e appassionati il numero (45500) per donare 2 euro attivato dalla Protezione civile nazionale e altre iniziative cittadine di aiuto. I numerosi eventi che organizziamo con MonzaGP sono rivolti a tutti, dalle famiglie ai giovani agli appassionati di Formula 1 e di sport, puntano a offrire intrattenimento e allo stesso tempo a valorizzare il ricco patrimonio di storia e cultura che la nostra città possiede. Rivolgo un appello a tutti gli appassionati che assisteranno al GP affinché raggiungano l'Autodromo utilizzando l'ormai consolidato ed efficiente sistema di mobilità pubblica e di parcheggi esterni che saranno allestiti nel fine settimana". 

Ambiente. Storia e cultura. Gastronomia. Sport e motori. Questi i contenitori del ricco programma (in allegato e consultabile on line su www.monzagp.org) che caratterizzeranno i diversi punti cittadini dove si svolgerà la kermesse. La centrale piazza Trento e Trieste ospiterà il palco centrale in cui si terranno presentazioni, performances artistiche, musica live e dove si potranno seguire in diretta le prove e la gara di Formula 1. La piazza sarà principalmente destinata a ospitare iniziative rivolte alle famiglie con giochi per bambini e tanto verde (circa 1000 mq), e allo sport, tra cui il salto con l'asta e le presentazioni della squadra femminile del Consorzio Vero Volley che milita in A1 e del Monza Calcio. Non mancherà la Ferrari in versione Formula 1, presente con le gare di pit stop e un contest suggestivo in piazza Roma. In collaborazione con le principali case automobilistiche (saranno rappresentati 18 marchi) saranno messi in mostra gli ultimi prodotti, anche quelli ibridi ed elettrici; ogni postazione occupata dalle case auto ospiterà inoltre originali performances artistiche, dalla pittura alla scultura. In piazza Cambiaghi sarà concentrata l'offerta rivolta ai giovani, con palchi per dj set, spettacoli, concerti e street food, mentre in piazza Carrobiolo sarà collocato il polo del gusto, con prodotti tipici e, per tre sere, con una cena sotto le stelle all'insegna della tradizione e del gusto. Forte quest'anno il legame con arte e cultura. Oltre ai principali poli attrattori cittadini (dal Museo del Duomo alla Villa Reale), aperture e programmi straordinari interesseranno il Museo Casa degli Umiliati. A disposizione di cittadini e visitatori ci saranno poi la mostra su Ayrton Senna, ospitata all'Arengario, e in Galleria Civica quella fotografica di Erminio Ferranti, che ripercorre l'ultimo mezzo secolo di storia dell'Autodromo Nazionale. Prezioso l'apporto degli sponsor, 24 in tutto, tra cui Acsm-Agam, Brianzacque, Farmacom, FarmaSalus, Heineken, BCC Carate Brianza, Unicredit e l'importante partnership con Confartigianato e Confcommercio.

Normal 0 false false false EN-GB X-NONE X-NONE
 
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Se Starbucks non conosce bene la storia d’Italia

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso) Correva l’anno 1882 e il governo italiano guidato da Depretis comprava la Baia di Assab dalla società Rubattino per 104.100 lire. Lo Stato Italiano decideva quindi di avviare la sua politica coloniale seguendo l’esempio di altri stati europei come la Francia, il Belgio e l’Inghilterra. Da un lato, c’era il desiderio di non essere assenti dalla spartizione del continente africano, dall'altro c’era la reale necessità di trovare uno sbocco alla sovrabbondanza della popolazione.

Leggi tutto...

 
>