Contenuto Principale

FISE ARE accoglie con plauso l'approvazione del Ddl Concorrenza

Fise Are, Associazione Imprese Servizi di Recapito Postale e Parcel accoglie con plauso l'approvaz...

Disoccupazione in calo in Italia: il commento di ALDAI-Federmanager

ALDAI-Federmanager guarda con cauto ottimismo ai dati sull'occupazione, analogamente a quanto esplic...

Gli adolescenti temono l'intelligenza artificiale

A Teen Parade di Radioimmaginaria gli adolescenti hanno parlato del loro futuro lavorativo e di ro...

Previsioni di assunzioni in crescita in Italia

Cresce al 3% la previsione di assunzioni in Italia per il prossimo trimestre I datori di lavoro m...

Vendite a domicilio in aumento

Il presidente di Univendita Ciro Sinatra: «Risultati migliori rispetto al commercio tradizionale, ...

  • FISE ARE accoglie con plauso l'approvazione del Ddl Concorrenza

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:28
  • Disoccupazione in calo in Italia: il commento di ALDAI-Federmanager

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:33
  • Gli adolescenti temono l'intelligenza artificiale

    Domenica 10 Settembre 2017 20:48
  • Previsioni di assunzioni in crescita in Italia

    Giovedì 14 Settembre 2017 05:43
  • Vendite a domicilio in aumento

    Martedì 19 Settembre 2017 06:09

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Politica & Territorio
Novecento mila euro per l'occupazione dei lavoratori con disabilità PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Marzo 2017 22:50
Provincia MB capofila per progetti innovativi da sperimentare sul territorio regionale
Novecento mila euro per promuovere azioni di sistema a sostegno dell'occupazione dei lavoratori con disabilità. Regione Lombardia ha destinato alla Provincia MB, in qualità di ente capofila, una quota del fondo per l'occupazione delle persone con disabilità per finanziare progetti e proposte innovative in tema di:
  • mantenimento lavorativo dei soggetti con ridotte capacità lavorative
  • inserimento e mantenimento lavorativo delle persone con disabilità sensoriale
Leggi tutto...
 
Beni comuni: firma dei primi patti per cura e gestione tra Comune e comitati di cittadini PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Marzo 2017 22:49
Dopo l'approvazione da parte del Consiglio comunale del regolamento sull'utilizzo e la cura dei beni comuni, il Comune di Monza ha raggiunto i primi accordi con i gruppi di cittadini che, in base al nuovo regolamento, hanno manifestato la propria disponibilità a prendersi cura di spazi pubblici. Domani, giovedì 2 marzo alle ore 12.30 in Sala giunta (Palazzo comunale, piazza Trento e Trieste) saranno firmati i primi sei accordi dai rappresentanti dei gruppi di cittadini e dal sindaco di Monza, Roberto Scanagatti. Saranno presenti anche l'assessore alla Partecipazione, Egidio Longoni e altri esponenti della Giunta e dell'amministrazione comunale.
 
CRI: solidarietà alle popolazioni terremotate del centro Italia grazie al progetto Slow Food PDF Stampa E-mail
Sabato 25 Febbraio 2017 12:51
Solidarietà alle popolazioni terremotate del centro Italia: alla Croce Rossa di Monza 5mila euro grazie al progetto Slow Food “Un futuro per Amatrice”
Si sono dati appuntamento venerdì mattina nell’avancorte della Reggia di Monza. Il comitato locale della Croce Rossa, guidato dal presidente Orazio Nelson De Lutio, ha ricevuto un assegno dal valore di 5mila euro: a consegnarglielo responsabili, chef e dipendenti dei quattro locali monzesi del circuito SDM Holding che hanno aderito al progetto Slow Food “Un futuro per Amatrice”.
Leggi tutto...
 
Regione: via libera al piano di sviluppo del turismo PDF Stampa E-mail
Giovedì 23 Febbraio 2017 07:18
«Valorizzare in modo incisivo le eccellenze e le peculiarità dei territori, così da rendere ancora più forte l'attrattività turistica e commerciale della Lombardia»: sono gli obiettivi del nuovo Piano per lo sviluppo del turismo e dell'attrattività di Regione Lombardia, approvato oggi in Aula, come indicati da Lara Magoni, consigliere regionale del Gruppo "Maroni Presidente".
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 93
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Se Starbucks non conosce bene la storia d’Italia

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso) Correva l’anno 1882 e il governo italiano guidato da Depretis comprava la Baia di Assab dalla società Rubattino per 104.100 lire. Lo Stato Italiano decideva quindi di avviare la sua politica coloniale seguendo l’esempio di altri stati europei come la Francia, il Belgio e l’Inghilterra. Da un lato, c’era il desiderio di non essere assenti dalla spartizione del continente africano, dall'altro c’era la reale necessità di trovare uno sbocco alla sovrabbondanza della popolazione.

Leggi tutto...

 
>