Contenuto Principale

Equitalia: è impreciso dire "rottamazione"

(Laura Giulia D’Orso) E’ iniziato il conto alla rovescia per la rottamazione degli interessi e more ...

Contrordine ragazzi, non è importante imparare le lingue

(Laura Giulia D’Orso) Frequentare un corso di lingua straniera, conoscere il francese, dialogare in ...

Definiti i contributi IVS 2017 di artigiani e commercianti

(Laura Giulia D’Orso) Il contributo IVS (Invalidità, Vecchiaia, Superstiti) è una forma di contribuz...

Le novità del Modello 730/2017

A partire dal 15 Aprile 2017, il modello 730 precompilato verrà messo a disposizione del contribuent...

Comunicazione IVA e liquidazioni periodiche

Il D.L. 193/2016, convertito in L. 225/2016, ha previsto dal 2017 un nuovo adempimento fiscale consi...

  • Equitalia: è impreciso dire "rottamazione"

    Mercoledì 02 Novembre 2016 07:25
  • Contrordine ragazzi, non è importante imparare le lingue

    Giovedì 15 Dicembre 2016 07:28
  • Definiti i contributi IVS 2017 di artigiani e commercianti

    Martedì 21 Febbraio 2017 07:14
  • Le novità del Modello 730/2017

    Venerdì 07 Aprile 2017 06:41
  • Comunicazione IVA e liquidazioni periodiche

    Giovedì 04 Maggio 2017 05:35

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Politica & Territorio
Cesano: ristrutturazione dell'ex stazione e nuovi spazi PDF Stampa E-mail
Venerdì 03 Marzo 2017 07:02
Lo aveva deciso l'Amministrazione Comunale che, con un bando di Project Financing di fine 2016, aveva predisposto un disciplinare di gara europea a procedura aperta per la manutenzione del verde pubblico e le attività correlate (della durata di otto anni), cui era stata collegata la redazione in capo al soggetto aggiudicatario di un progetto per l'esecuzione dei lavori di ristrutturazione e di erogazione servizi presso la ex stazione di Ferrovie Nord, oggi inutilizzata ed entrata nelle disponibilità dell'amministrazione comunale.
Leggi tutto...
 
Al via “eccellenze in digitale” PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Marzo 2017 22:58
Sono poco meno di 3mila le imprese attive  in Lombardia nel commercio elettronico, +9,0% tra 2015 e 2016. Milano guida la classifica con 1.272 imprese (+7,8%). Seguono Brescia, Bergamo e Monza e Brianza dove il settore del commercio on-line registra +10% in un anno. La presenza in rete è importante per le imprese lombarde: quasi 4 imprese 5 hanno un sito o pagina internet.

Raccontare la cultura dell’innovazione attraverso le novità dell’industria 4.0, aiutare le aziende a sviluppare competenze digitali e avviare un dialogo sulle opportunità economiche della rete. Questi alcuni tra gli obiettivi della nuova edizione di “Eccellenze in digitale”, il progetto promosso da Google in collaborazione con Unioncamere. E anche quest’anno, la Camera di Commercio di Monza e Brianza conferma il proprio impegno per la digitalizzazione delle piccole e medie imprese del territorio e partecipa alla terza edizione del progetto “Eccellenze in digitale” proponendo, a partire dal prossimo 21 marzo fino a settembre  2017, un ciclo di seminari formativi, teorici e pratici, per le aziende del territorio che vogliono rafforzare la presenza dell’azienda online. 

Leggi tutto...
 
Novecento mila euro per l'occupazione dei lavoratori con disabilità PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Marzo 2017 22:50
Provincia MB capofila per progetti innovativi da sperimentare sul territorio regionale
Novecento mila euro per promuovere azioni di sistema a sostegno dell'occupazione dei lavoratori con disabilità. Regione Lombardia ha destinato alla Provincia MB, in qualità di ente capofila, una quota del fondo per l'occupazione delle persone con disabilità per finanziare progetti e proposte innovative in tema di:
  • mantenimento lavorativo dei soggetti con ridotte capacità lavorative
  • inserimento e mantenimento lavorativo delle persone con disabilità sensoriale
Leggi tutto...
 
Beni comuni: firma dei primi patti per cura e gestione tra Comune e comitati di cittadini PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Marzo 2017 22:49
Dopo l'approvazione da parte del Consiglio comunale del regolamento sull'utilizzo e la cura dei beni comuni, il Comune di Monza ha raggiunto i primi accordi con i gruppi di cittadini che, in base al nuovo regolamento, hanno manifestato la propria disponibilità a prendersi cura di spazi pubblici. Domani, giovedì 2 marzo alle ore 12.30 in Sala giunta (Palazzo comunale, piazza Trento e Trieste) saranno firmati i primi sei accordi dai rappresentanti dei gruppi di cittadini e dal sindaco di Monza, Roberto Scanagatti. Saranno presenti anche l'assessore alla Partecipazione, Egidio Longoni e altri esponenti della Giunta e dell'amministrazione comunale.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 91
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Se Starbucks non conosce bene la storia d’Italia

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso) Correva l’anno 1882 e il governo italiano guidato da Depretis comprava la Baia di Assab dalla società Rubattino per 104.100 lire. Lo Stato Italiano decideva quindi di avviare la sua politica coloniale seguendo l’esempio di altri stati europei come la Francia, il Belgio e l’Inghilterra. Da un lato, c’era il desiderio di non essere assenti dalla spartizione del continente africano, dall'altro c’era la reale necessità di trovare uno sbocco alla sovrabbondanza della popolazione.

Leggi tutto...

 
>