Contenuto Principale

Equitalia: è impreciso dire "rottamazione"

(Laura Giulia D’Orso) E’ iniziato il conto alla rovescia per la rottamazione degli interessi e more ...

Contrordine ragazzi, non è importante imparare le lingue

(Laura Giulia D’Orso) Frequentare un corso di lingua straniera, conoscere il francese, dialogare in ...

Definiti i contributi IVS 2017 di artigiani e commercianti

(Laura Giulia D’Orso) Il contributo IVS (Invalidità, Vecchiaia, Superstiti) è una forma di contribuz...

Le novità del Modello 730/2017

A partire dal 15 Aprile 2017, il modello 730 precompilato verrà messo a disposizione del contribuent...

Comunicazione IVA e liquidazioni periodiche

Il D.L. 193/2016, convertito in L. 225/2016, ha previsto dal 2017 un nuovo adempimento fiscale consi...

  • Equitalia: è impreciso dire "rottamazione"

    Mercoledì 02 Novembre 2016 07:25
  • Contrordine ragazzi, non è importante imparare le lingue

    Giovedì 15 Dicembre 2016 07:28
  • Definiti i contributi IVS 2017 di artigiani e commercianti

    Martedì 21 Febbraio 2017 07:14
  • Le novità del Modello 730/2017

    Venerdì 07 Aprile 2017 06:41
  • Comunicazione IVA e liquidazioni periodiche

    Giovedì 04 Maggio 2017 05:35

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Politica & Territorio
Cesano: Manutenzione straordinaria alla "Luigi Minotti" di Cassina Savina PDF Stampa E-mail
Martedì 14 Marzo 2017 06:58
Prenderanno il via questa settimana i lavori di manutenzione straordinaria della scuola primaria Minotti di Cassina Savina, per un importo complessivo di € 140.000,00.

Gli interventi riguarderanno la riqualificazione esterna di una porzione dell'edificio (nella parte di più antica costruzione) e consteranno nel rifacimento di parte degli intonaci e nella tinteggiatura della facciata che dà su piazza Formenti e su via S. Bernardo, nella sistemazione della copertura a terrazzo della ex casa del custode e nella revisione della copertura a tegole del tetto.

Leggi tutto...
 
Campagna elettorale: manutenzione straordinaria per le strade di Monza PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Lunedì 13 Marzo 2017 06:28
Con la primavera - proprio in tempo per l'inizio della campagna elettorale - inizieranno i lavori di manutenzione straordinaria, in continuità con la riqualificazione delle strade e del territorio urbano.
Leggi tutto...
 
Nuovo accesso sul lato nord a Parco Arese Borromeo PDF Stampa E-mail
Sabato 11 Marzo 2017 07:06
Un nuovo tassello si aggiungerà al novero delle valenze di Cesano. Nei giorni scorsi la Giunta Comunale ha deliberato l'approvazione di una convenzione con un soggetto privato che prevede, a scomputo di oneri di urbanizzazione per la ristrutturazione di un edificio già esistente in via Cesare Cantù, la realizzazione di un nuovo accesso pedonale al parco di palazzo Arese Borromeo dal lato nord, in via Cantù angolo via Remartini.
Leggi tutto...
 
Monza e Papa Francesco: piani di accesso e iniziative varie PDF Stampa E-mail
Sabato 11 Marzo 2017 06:34
Il 25 marzo Papa Francesco celebrerà la messa nel Parco di Monza. La città si è attivata per organizzare al meglio, in stretta collaborazione con le autorità preposte, la partecipazione annunciata di centinaia di migliaia di fedeli. Il Comune in collaborazione con l'Arcidiocesi di Milano, ha inoltre promosso una serie di iniziative culturali e solidali a cui tutti i cittadini sono invitati.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 91
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Se Starbucks non conosce bene la storia d’Italia

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso) Correva l’anno 1882 e il governo italiano guidato da Depretis comprava la Baia di Assab dalla società Rubattino per 104.100 lire. Lo Stato Italiano decideva quindi di avviare la sua politica coloniale seguendo l’esempio di altri stati europei come la Francia, il Belgio e l’Inghilterra. Da un lato, c’era il desiderio di non essere assenti dalla spartizione del continente africano, dall'altro c’era la reale necessità di trovare uno sbocco alla sovrabbondanza della popolazione.

Leggi tutto...

 
>