Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

misure temporanee di primo livello per combattere lo smog Stampa
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Giovedì 16 Gennaio 2020 11:26

Regione Lombardia ha disposto, con misure permanenti, il divieto di circolazione da lunedì a venerdì (esclusi giorni festivi infrasettimanali) dalle 7.30 alle 19.30 a:

autoveicoli benzina Euro 0; diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3.

Per tali veicoli le limitazioni sono in vigore tutto l'anno.

In alternativa, da ottobre 2019, è possibile aderire al progetto sperimentale » MoVE In

motocicli e ciclomotori a due tempi di classe Euro 1.

Per tali veicoli le limitazioni sono in vigore dal 1 ottobre al 31 marzo.

Per i motoveicoli e ciclomotori a due tempi di classe Euro 0 è disposto il blocco totale, da lunedì a domenica dalle 00.00 alle 24.00, in tutto il territorio regionale.

In caso di violazione sono previste sanzioni pecuniarie da € 75,00 a € 450,00.

Il Comune di Monza rientra tra i Comuni in fascia 1.

Misure temporanee di 1° livello: in vigore dal 14 gennaio 2020

(superamento per 4 gg consecutivi del valore di 50 microg/m3 di PM10)

Oltre alle misure permanenti è in vigore anche il divieto di circolazione tutti i giorni (anche sabato, domenica e festivi) ai seguenti veicoli:

autovetture diesel private fino alla classe Euro 4 dalle 8.30 alle 18.30

veicoli commerciali diesel fino alla classe Euro 3 dalle 8.30 alle 12.30

Altri divieti:di utilizzo di camini aperti e camini chiusi e stufe con classe emissiva inferiore alle 3 stelle (se in presenza di impianto di riscaldamento alternativo) in base alla classificazione ambientale definita dal D.M. Ambiente n. 186 del 07/11/2017. Il valore di rendimento energetico posseduto dall’apparecchio è precisato nel libretto di istruzioni fornito dal venditore e comunque certificato dal costruttore. Vietati combustioni all’aperto, per qualsiasi tipologia (falò rituali, barbecue e fuochi d’artificio, scopo intrattenimento, etc…)

per tutti i veicoli di sostare con il motore acceso

di spandimento dei liquami zootecnici

Riduzione della temperatura a 19° (con tolleranza di 2