Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Seveso: aumentano decessi e contagiati per “coronavirus” Stampa
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Martedì 07 Aprile 2020 08:14
La Prefettura di Monza e della Brianza ha aggiornato il Sindaco di Seveso, Luca Allievi, riguardo al numero delle persone contagiate da virus Covid-19 residenti nel Comune. Purtroppo il bollettino riporta ora 45 nominativi, di cui i deceduti sono diventati 12.
Tra venerdì e domenica ha infatti lasciato la nostra comunità una persona settantacinquenne, ai familiari del quale si esprimono le più sentite condoglianze.
Nelle ultime 72 ore, dunque, il numero dei contagiati è aumentato di poco (e la Prefettura non informa anche delle eventuali guarigioni). Tra i 33 trovati positivi al tampone del “coronavirus” 26 sono ricoverati in strutture ospedaliere. A tutti quanti vanno gli auguri di pronta guarigione da parte della comunità sevesina.
Si rinnova l’appello a rimanere a casa cercando di limitare al minimo le uscite consentite dai decreti e dalle ordinanze dei vari Enti di governo. La Polizia Locale è impegnata con turni estesi di controllo dalle ore 7 alle 21 dal lunedì al sabato e dalle 7 alle 19 alla domenica. Nell’ultima settimana di pattugliamento, che continua ad avvenire anche accompagnato da comunicazioni con l’altoparlante della vettura di servizio, sono state controllate 59 persone per la verifica del rispetto dei Decreti governativi contenenti le limitazioni alle possibilità di spostamento delle persone fisiche all'interno di tutto il territorio nazionale. Tutte hanno prodotto un’autocertificazione, ma per 7 di queste lo spostamento non era determinato da motivi rientranti nelle possibilità descritte dai Decreti e pertanto sono state sanzionate. È stato verificato il rispetto dei Decreti anche da parte degli esercizi commerciali tramite 41 controlli, ma la Polizia Locale non ha rilevato infrazioni.
Il prossimo bollettino sui contagi da virus Covid-19 sarà diffuso, salvo casi particolari, venerdì 10 aprile 2020.