Contenuto Principale

Blocco veicoli inquinanti dal 1 ottobre

Per migliorare la qualità dell’aria Regione Lombardia mette in atto dei provvedimenti per ridurre le...

La 12 ore di Monza fa la storia con Colnago

Si terrà di fine state, in  notturna andamento lento, non vuole essere unq competizione, a volte and...

BOOKCITY MILANO 2019 13-17 novembre

La grande festa partecipata dei libri, degli autori, dei lettori e dell'editoria e incontri con gl...

Statua Arengario: concorso on line per finanziare il restauro

Un concorso online per finanziare il restauro della statua che si nasconde tra le arcate dell’Arenga...

Manovra e bonus casa: un passo indietro sarebbe molto grave

Non è ancora chiaro se ci sarà o meno una proroga del bonus mobili, la misura fiscale che permette...

  • Blocco veicoli inquinanti dal 1 ottobre

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:28
  • La 12 ore di Monza fa la storia con Colnago

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:33
  • BOOKCITY MILANO 2019 13-17 novembre

    Giovedì 14 Settembre 2017 05:43
  • Statua Arengario: concorso on line per finanziare il restauro

    Sabato 07 Ottobre 2017 10:00
  • Manovra e bonus casa: un passo indietro sarebbe molto grave

    Giovedì 19 Ottobre 2017 06:03

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

MonzaOggi
Eventi GP Formula 1: aspettando le "rosse" PDF Stampa E-mail
Martedì 03 Settembre 2019 09:58
ridottaS 2
 
 
 
 
Via Manzoni riapre al traffico dopo ilavori estivi PDF Stampa E-mail
Venerdì 23 Agosto 2019 07:06

via manzoni fine lavori focusLa prima macchina passerà nella notte tra domenica 25 e lunedì 26 agosto. Riapre, dopo poco più di due mesi di cantiere, via Manzoni. «Abbiamo rispettato i tempi e, al ritorno al lavoro o a scuola, i monzesi si troveranno a percorrere una delle porte d’ingresso della città completamente riqualificata», dichiara soddisfatto l’Assessore ai Lavori Pubblici Simone Villa.

Il cantiere. I lavori, iniziati lo scorso 17 giugno, hanno consentito di riasfaltare completamente la strada, con il rifacimento del sottofondo e la stesura del tappetino. Rifatti anche entrambi i marciapiedi in porfido nel tratto compreso tra via Cavallotti e via Missori. L’investimento complessivo di 350 mila euro per un totale di oltre 500 metri di lunghezza. Disagi limitati grazie ai percorsi alternativi. «Per completare i lavori entro il mese di agosto – spiega l’Assessore – abbiamo dovuto chiudere interamente il tratto stradale. Le ripercussioni sul traffico cittadino sono state importanti, ma il “piano del traffico” che abbiamo pensato ha retto bene e non abbiamo registrato grandi problemi. Ciò grazie, soprattutto, ai cittadini che, con grande spirito di collaborazione, hanno scelto con saggezza i percorsi alternativi appositamente predisposti. Nell’ottica di contenere al massimo i disagi anche i lavori notturni si sono concentrati in un’unica giornata».

 

Leggi tutto...
 
Credito d’imposta per l’ammodernamento dei registratori di cassa PDF Stampa E-mail
Venerdì 23 Agosto 2019 06:53

L’articolo 2, comma 1, del decreto legislativo 5 agosto 2015, n. 127, prevede che, a decorrere dal 1° gennaio 2020, gli esercenti che effettuano le operazioni di cui all’articolo 22 del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633, debbano memorizzare elettronicamente e trasmettere telematicamente all'Agenzia delle entrate i dati dei corrispettivi giornalieri. L’applicazione di tale disposizione è anticipata al 1° luglio 2019 per gli esercenti con un volume d’affari superiore a 400 mila euro.

Il contributo

Allo scopo di agevolare, negli anni 2019 e 2020, l’acquisto o l’adattamento degli strumenti necessari per effettuare la memorizzazione e la trasmissione dei corrispettivi, l’articolo 2, comma 6-quinquies, del citato d.lgs. n. 127 del 2015, ha previsto la concessione di un contributo ai suddetti esercenti pari al 50 per cento della spesa sostenuta (fino a un massimo di 250 euro in caso di acquisto e di 50 euro in caso di adattamento) per ogni strumento.

Utilizzo del credito di imposta

Leggi tutto...
 
TUTTO PRONTO PER LA 64ª SETTIMANA VENATORIO ORNITOLOGICA:seveso PDF Stampa E-mail
Venerdì 23 Agosto 2019 06:48

Sarà un settembre che inizierà in grande stile quello di Seveso del 2019: nei primi otto giorni del prossimo mese la città ospiterà la 64ª Settimana Venatorio Ornitologica, evento organizzato dal Comune in collaborazione con la sezione territoriale della Federazione Italiana della Caccia, l’A.S.D. Seveso, l’A.S.D. New Volley Brianza, il G.S. Cicli Fiorin A.S.D. e i commercianti locali con in prima fila l’associazione territoriale di Confcommercio e il Comitato Commercianti di Seveso 4.0.

Il programma prevede per domenica 1 settembre, alle ore 9, la grande gara di tiro al piattello al campo di via Verona all’Altopiano. Mercoledì 4, alle ore 19.45, partirà in via Trento e Trieste, a Baruccana, la gara Primi Sprint di ciclismo “Trofeo Città di Seveso” riservata alle categorie Giovanissimi.

Giovedì 5 e venerdì 6, alle ore 20, piazza Cardinal Carlo Confalonieri ospiterà le gare eliminatorie di un torneo di beach volley. Sabato 7, dalle ore 20.30, sarà “Notte di festa in centro” insieme ai commercianti; si potrà danzare alle ore 21 in piazza Leonardo Da Vinci con l’Orchestra Angelo De Luca e gustare alle ore 23 in piazza Cardinal Carlo Confalonieri la torta, in formato “maxi”, preparata da due pasticcerie di Seveso e che verrà distribuita a tutti i golosi; ma girando per le vie e le piazze del centro, oltre a trovare i negozi aperti, si potrà assistere a una sfilata di moda (in via San Fermo della Battaglia), alla finale e alle premiazioni del torneo di beach volley (in piazza Cardinal Carlo Confalonieri), a esibizioni di danza e di discipline sportive e fermarsi davanti ai banchetti delle associazioni culturali e di volontariato e magari acquistare qualche libro usato.

Saranno presenti le seguenti associazioni: A.S.D.C. Base 96, A.S.D. New Volley Brianza, A.S.D. Karate Shotokan do, A.S.D. BCS 2011, G.S. Cicli Fiorin A.S.D., Judo Club Sho-dan A.S.D., A.S.D. Marathon Club, Moto Club Seveso, A.S.D. Dojo Tora Kin Karate, A.S.D. Sei Armonie, A.S.D. IMAKA, A.S.D. Altopiano, A.S.D. Robur FBC 84, A.S.D. CABS, Club Alpino Italiano – Sezione di Seveso, M’Ama Danza Arte Terapia A.S.D., Ballet Studio A.S.D., Lega Italiana Calcio Balilla – Delegazione della Lombardia, Associazione Nazionale Alpini – Gruppo di Seveso, Corpo Musicale “Santa Cecilia”, Associazione Volontari Italiani del Sangue – Sezione di Seveso, Amici della Biblioteca Civica di Seveso “Villa del Sole”, Accademia Musicale Gaetano Marziali, Associazione Don Giuseppe Mezzera di Seveso, Associazione Nazionale Terza Età Attiva per la Solidarietà – Gruppo Operativo di Seveso.

Domenica 8, dalle ore 8, la Settimana Venatorio Ornitologica si chiuderà in via Redipuglia e al Bosco delle Querce con la Fiera mercato con bancarelle tradizionali, l’Esposizione regionale canina di tutte le razze, una gara di agility dog,  un’esibizione di tiro al piattello laser, una gara di pesca sportiva e una mostra zootecnica; alle ore 20.30, infine, il Bosco delle Querce (in caso di pioggia l’Aula Magna della scuola secondaria di primo grado Leonardo Da Vinci, in via Alcide De Gasperi) ospiterà lo spettacolo teatrale “Il divorzio”, una commedia brillante liberamente adattata da “Divorzio all’italiana”, il film del 1961 diretto da Pietro Germi. L’ingresso sarà libero a tutte le manifestazioni.

 
La brianza cambia il clima: convegno 3 ottobre 2019 PDF Stampa E-mail
Lunedì 05 Agosto 2019 10:44

LA BRIANZA CAMBIA CLIMA è l’occasione per: Esporre gli effetti e i rischi dei cambiamenti climatici per il territorio lombardo e la sua popolazione, individuando azioni di mitigazione e adattamento. Raccontare le buone pratiche di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici messe in campo da pubbliche amministrazioni e imprese locali. Avviare un tavolo di confronto tra gli stakeholder pubblici e privati per individuare strategie d’azione condivise per affrontare le sfide future, definire gli investimenti necessari e le azioni prioritarie, attivare un coordinamento sovralocale. Individuare i limiti ambientali a livello territoriale per concepire uno sviluppo economico circolare sostenibile. Coinvolgere la popolazione nella sfida ai cambiamenti climatici, attraverso il cambiamento degli stili di vita e riconoscere al Terzo Settore un ruolo strategico nella condivisione sociale e culturale di buone pratiche ambientali.

LA BRIANZA CAMBIA CLIMA
Segreteria organizzativa
Agenzia InnovA21
Tel. + 39 0362 546210
email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
3 ottobre 2019
ore 09.00 - 13.00
L’impegno della Brianza nella lotta
ai cambiamenti climatici, le opportunità
e l’innovazione in Lombardia,
la nostra sfida globale
Fondazione Lombardia per l’Ambiente
Auditorium
Centro Ricerche e Formazione Ambientali
Largo 10 Luglio 1976, 1 - Seveso

 
Corsi gratuiti per aspiranti matricole di Medicina & Chirurgia, Medicina Veterinaria e Odontoiatria PDF Stampa E-mail
Mercoledì 24 Luglio 2019 05:54
 
Una settimana di full-immersion tra materie scientifiche e indicazioni di metodo per saggiare la propria preparazione e attitudine nell’affrontare i test per le ammissioni ai corsi di laurea in Medicina-Chirurgia; Medicina Veterinaria e Odontoiatria.
Si tratta di una opportunità unica in ambito nazionale, giunta alla VII edizione consecutiva.  Quest’anno la località prescelta per lo svolgimento dalle lezioni è il Comune di Arcore. La proposta si rivolge a tutte le aspiranti matricole dell’ultimo anno delle Scuole Superiori, o anche a chi intende rimettersi in gioco in vista della prova di selezione.
 
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 65
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

L'umanità è diventata litigiosa per volontà.

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Anche gli animali litigano, ma per qualcosa o qualcuno, ovvero per fame, per difendere i cuccioli, per il controllo del branco o di un territorio. E alla fine uno dei due litiganti, spesso, muore. Non obbediscono ad alcuna legge se non quella della natura. Non professano alcun credo, storia o cultura: seguono, semplicemente, il loro istinto.

Leggi tutto...