Contenuto Principale

PROGRAMMA TEATRO MANZONI STAGIONE 2020/2021

In calendario otto spettacoli di altissima qualità con compagnie e attori di rilevanza nazionale e p...

MONZA: CERTIFICATI ANAGRAFICI IN TABACCHERIA

Dal 24 settembre 2020 i residenti monzesi possono richiedere presso 11 tabaccherie cittadine dei c...

Il Festival del Parco di Monza. Natura è Cultura

Ideato nel 2017 dall'Associazione Novaluna, il Festival del Parco di Monza è una manifestazione arti...

RISTORAZIONE SCOLASTICA: DAL 13 OTTOBRE AL VIA IL NUOVO MENÙ Partirà il prossimo martedì 13 ottobre

Partirà il prossimo martedì 13 ottobre il nuovo menù nelle mense scolastiche della città che prepara...

IL GRANDE IMPEGNO DEI SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DURANTE L’EMERGENZA

 La situazione emergenziale determinata dall’epidemia di “coronavirus” ha messo a dura prova il Co...

  • PROGRAMMA TEATRO MANZONI STAGIONE 2020/2021

    Martedì 10 Marzo 2020 10:57
  • MONZA: CERTIFICATI ANAGRAFICI IN TABACCHERIA

    Lunedì 16 Marzo 2020 07:20
  • Il Festival del Parco di Monza. Natura è Cultura

    Sabato 04 Aprile 2020 07:02
  • RISTORAZIONE SCOLASTICA: DAL 13 OTTOBRE AL VIA IL NUOVO MENÙ Partirà il prossimo martedì 13 ottobre

    Martedì 07 Aprile 2020 08:12
  • IL GRANDE IMPEGNO DEI SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DURANTE L’EMERGENZA

    Martedì 14 Aprile 2020 13:11

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

MonzaOggi
Il dolore e la sua gestione: convegno a Monza PDF Stampa E-mail
Martedì 13 Gennaio 2015 07:03
150113 immagine ecm camSi terrà martedì 20 gennaio presso l’auditorium del CAM di Monza il corso accreditato ECM dal titolo “Il dolore: una realtà multidimensionale”.
 
Si tratta di un tema di particolare rilevanza nel mondo sanitario, alla luce dei recenti progressi delle Neuroscienze e in particolare delle tecniche di imaging funzionale, che hanno svelato per esempio alcuni meccanismi del complesso effetto placebo.
Leggi tutto...
 
Donazione organi, assenso all'anagrafe e ai centri civici PDF Stampa E-mail
Sabato 10 Gennaio 2015 07:27
150110 donazione organi01Dai primi di febbraio i monzesi potranno dichiarare il proprio assenso alla donazione di organi, tessuti e cellule già al momento della richiesta, presso l’Ufficio anagrafe, del rilascio o rinnovo della carta d’identità, presso i Centri civici e lo Sportello del cittadino.
Leggi tutto...
 
ISPAM riprende l’attività con arte come divertimento PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Lunedì 05 Gennaio 2015 14:38
150105 guernicaRiprende vita l’impegno culturale di ISPAM, Istituto per la Preparazione alla Pubblica Amministrazione, che nella sua missione didattica non trascura alcun argomento.
Dal 12 gennaio per otto lunedì si terranno lezioni su artisti e correnti che hanno segnato la storia dell’arte moderna e contemporanea.
Leggi tutto...
 
Via Spallanzani: Bed&Breakfast per terroristi? PDF Stampa E-mail
Sabato 10 Gennaio 2015 07:11
141212 hotel01(Comunicato Stampa) “Purtroppo la strage avvenuta in Francia non è servita a nulla. E le imbarazzanti dichiarazioni del vicesindaco di Monza, secondo cui il centro di via Spallanzani non è abbastanza confortevole per accogliere gli immigrati siriani, ne sono la dimostrazione. Ad aggravare la situazione, come se non bastasse, dopo aver mangiato, bevuto e ricaricato il telefono ai siriani è stata indicata la strada per la stazione e se ne sono andati via liberamente. Chi è pronto a scommettere con assoluta certezza che alcuni di loro non siano terroristi? Basta con il finto buonismo e l’immigrazione incontrollata: siamo in guerra e dobbiamo difendere la nostra civiltà”.
Lo scrivono in una nota congiunta il segretario della Lega Nord di Monza, Federico Arena e il deputato della Lega Nord, Paolo Grimoldi.
Ufficio stampa Lega Nord
 
Il cordoglio del sindaco al console francese Brochet PDF Stampa E-mail
Mercoledì 07 Gennaio 2015 20:10
150107 fucili ak47“Quale massimo rappresentante del popolo francese sul nostro territorio, e per il particolare legame di amicizia che ci lega, vogliamo esprimerle, gentile signor Console, tutto il nostro cordoglio, la solidarietà e la grande vicinanza, nostra e di tutti i monzesi, per l'orribile e sanguinario attentato omicida di oggi, nel quale sono purtroppo rimaste uccise persone innocenti.
Leggi tutto...
 
AC Monza Brianza 1912. Siamo alla fine? PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Martedì 06 Gennaio 2015 17:20
150106 cs monza calciosadPurtroppo né la scopa della Befana né i cammelli dei Re Magi sono riusciti a dare un passaggio a Mr Bingham per arrivare a Monza e neppure a portare - se non il fantomatico miliardario - almeno i suoi soldi. La vicenda si avvicina sempre più ad una conclusione, verisimilmente quella triste da molti temuta.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 Succ. > Fine >>

Pagina 74 di 83
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

“Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità”.

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso). “Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità”. Cit. Goebbles  -  il ruolo delle fake news

La minoranza di coloro che leggeranno la frase la attribuirà ad un certo Joseph Goebbles. Altri la cercheranno su internet. Inoltre, navigando online, risulteranno richiami di articoli tipo quello, apparso nel 2016 sul Fatto Quotidiano: Gaffe di Farinetti: “Come diceva Goethe, a forza di ripetere una roba questa diventa vera. Ma la frase era di Goebbels!”

Ed ecco che ci troviamo, noi lettori, in un post fake! Senza saperlo. Più precisamente in un doppio fake!

Non esiste infatti una singola fonte, un singolo libro, un singolo discorso che confermi questa citazione come frase di Goebbels, eppure tutti sono convinti che sia sua.

Inoltre, al contrario, non esiste prova di nessun autore di questa massima; non era Goethe sicuramente ma neppure Goebbels. (che era un gerarca nazista, giusto per conoscenza).

Leggi tutto...