Contenuto Principale

Basta walzer per favore, ne abbiamo le scatole piene

(Laura Giulia D'Orso) Per favore basta dirci bugie. Un intero popolo chiede che le Istituzioni non...

Caratteristiche dei pazienti deceduti positivi a COVID-19 in Italia

(Paolo Mariani) - Pur senza negare la correttezza dei numeri comunicati dai mezzi di informazione ...

Cina vs Italia: ospedali e gara di velocità

(Paolo Mariani) Fermo restando il massimo rispetto per tutti coloro che si sono prodigati e ancora s...

Annullamento delle giornate internazionali della European Academy of Religion 2020

Rimandata la conferenza per 1500 studiosi Bologna, 7 aprile 2020 - A causa dell'emergenza sanitar...

  • Coronavirus, gruppo FS Italiane: misure e iniziative

    Domenica 23 Febbraio 2020 20:55
  • Basta walzer per favore, ne abbiamo le scatole piene

    Martedì 10 Marzo 2020 10:57
  • Caratteristiche dei pazienti deceduti positivi a COVID-19 in Italia

    Lunedì 16 Marzo 2020 07:20
  • Cina vs Italia: ospedali e gara di velocità

    Sabato 04 Aprile 2020 07:02
  • Annullamento delle giornate internazionali della European Academy of Religion 2020

    Martedì 07 Aprile 2020 08:12

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

MonzaOggi
Bambini, alimentazione e attività motoria PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Mercoledì 15 Ottobre 2014 06:36
141015 locandina convegno bambini obesi camSi terrà sabato 8 novembre 2014, dalle ore 09.00, presso l'auditorium CAM di viale Elvezia a Monza, l'incontro dal titolo "Bambini, alimentazione e attività motoria". Un evento che si contestualizza nell’ambito del progetto "FitFoodness CAMKids Expo 2015" e ne rappresenta l’avvio ufficiale.
L’iniziativa FitFoodness CAMKids Expo 2015 si propone di affrontare in modo pragmatico il tema dei corretti stili di vita (alimentazione e attività motoria) nei bambini, con un approccio non solo sanitario, ma globale: sociale, educativo e culturale.
Leggi tutto...
 
Dario Allevi, primo e ultimo presidente della provincia di Monza e Brianza - Parte 3a (I numeri) PDF Stampa E-mail
Lunedì 13 Ottobre 2014 21:30
141010 dario allevi03La ratio della cosiddetta "abolizione delle province" pare essere stata la riduzione dei costi. Siamo sicuri che i risultati siano all'altezza delle attese? In realtà l'abolizione riguarda solo la parte politica e non la struttura. Per ridurre i costi e la spesa pubblica gli interventi sarebbero altri. Se parliamo di costi e spese il pensiero va ai numeri, quindi parliamo di numeri.
Leggi tutto...
 
Dario Allevi, primo e ultimo presidente della provincia di Monza e Brianza - Parte 2a (La nuova sede e i costi) PDF Stampa E-mail
Lunedì 13 Ottobre 2014 21:30
141010 dario allevi02All’inizio di ottobre abbiamo assistito all’inaugurazione della nuova sede della Provincia. Alcuni organi di informazione, anche a livello nazionale, hanno gridato allo scandalo per l’ennesimo spreco all’italiana additando la nuova sede come una cattedrale nel deserto.
Leggi tutto...
 
Dario Allevi, primo e ultimo presidente della provincia di Monza e Brianza - Parte 1a (La legge e la beffa) PDF Stampa E-mail
Lunedì 13 Ottobre 2014 21:17
141010 dario allevi01La legge Delrio reca (Legge n.56 del 7 aprile 2014 “Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni”) che ridisegna confini e competenze dell'amministrazione locale.
In attesa della riforma del titolo V della Costituzione, le province diventano "enti territoriali di area vasta", con il presidente della provincia eletto dai sindaci e dai consiglieri dei comuni della provincia. Permangono solo due livelli amministrativi territoriali a elezione diretta: Regioni e Comuni.
Leggi tutto...
 
Scanagatti: trascrizioni matrimoni tema non più rinviabile PDF Stampa E-mail
Sabato 11 Ottobre 2014 06:02
141011 bandiera gay“Di fronte a una forte pressione proveniente da settori non trascurabili della nostra società non possono essere circolari ministeriali cavillose a dire cosa possono o non possono fare i sindaci in tema di stato civile. Dovrebbe essere certo. Se un matrimonio è tale nello stato in cui viene celebrato, chi siamo noi sindaci per dire a due persone che il loro matrimonio a Monza, a Milano, a Perugia o a Orvieto, in quanto tale e con tutte le conseguenze civili che ne conseguono, da noi non può essere tale? A seconda delle sensibilità, che vanno tutte rispettate, il sindaco deve agire in base a quel che prescrive la legge, sapendo però che chi chiede la trascrizione ha pieno diritto a ottenerla”.
Leggi tutto...
 
Villa Reale sempre più accessibile PDF Stampa E-mail
Giovedì 09 Ottobre 2014 14:46
141009 Villa Reale di Monza crediti Matteo Engoli 2La Villa Reale di Monza, dopo il grande successo di pubblico registrato nel primo mese di apertura con oltre 80.000 presenze, si presenta in tutta la sua originaria bellezza ai visitatori che possono usufruire di diverse formule di ingresso e visite.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 Succ. > Fine >>

Pagina 67 di 73
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

“Potevano scegliere fra il disonore e la guerra …”

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso)
Historia magistra vitae. Non dovremmo mai dimenticarlo ed invece, senza lungimiranza, dagli errori o dagli avvenimenti passati, sembra si resti estrani e non si impari nulla!
 
29 - 30 settembre 1938, Monaco, Germania. L'oggetto della Conferenza, tenutasi circa l’anno precedente lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, verteva sulle rivendicazioni tedesche della regione dei Monti Sudeti, posta in territorio cecoslovacco, ma abitata prevalentemente da popolazione di etnia tedesca. L’“Accordo di Monaco” con il quale Francia e Regno Unito cedevano alle richieste della Germania di Hitler, fu siglato dai principali uomini politici dell’epoca, Daladier e Chamberlain.

Leggi tutto...