Contenuto Principale

PROGRAMMA TEATRO MANZONI STAGIONE 2020/2021

In calendario otto spettacoli di altissima qualità con compagnie e attori di rilevanza nazionale e p...

MONZA: CERTIFICATI ANAGRAFICI IN TABACCHERIA

Dal 24 settembre 2020 i residenti monzesi possono richiedere presso 11 tabaccherie cittadine dei c...

Il Festival del Parco di Monza. Natura è Cultura

Ideato nel 2017 dall'Associazione Novaluna, il Festival del Parco di Monza è una manifestazione arti...

RISTORAZIONE SCOLASTICA: DAL 13 OTTOBRE AL VIA IL NUOVO MENÙ Partirà il prossimo martedì 13 ottobre

Partirà il prossimo martedì 13 ottobre il nuovo menù nelle mense scolastiche della città che prepara...

IL GRANDE IMPEGNO DEI SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DURANTE L’EMERGENZA

 La situazione emergenziale determinata dall’epidemia di “coronavirus” ha messo a dura prova il Co...

  • PROGRAMMA TEATRO MANZONI STAGIONE 2020/2021

    Martedì 10 Marzo 2020 10:57
  • MONZA: CERTIFICATI ANAGRAFICI IN TABACCHERIA

    Lunedì 16 Marzo 2020 07:20
  • Il Festival del Parco di Monza. Natura è Cultura

    Sabato 04 Aprile 2020 07:02
  • RISTORAZIONE SCOLASTICA: DAL 13 OTTOBRE AL VIA IL NUOVO MENÙ Partirà il prossimo martedì 13 ottobre

    Martedì 07 Aprile 2020 08:12
  • IL GRANDE IMPEGNO DEI SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DURANTE L’EMERGENZA

    Martedì 14 Aprile 2020 13:11

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

MonzaOggi
I Temp(l)i di Michelangelo Pistoletto alla Reggia di Monza PDF Stampa E-mail
Giovedì 22 Ottobre 2015 09:43
151022 Pistoletto I Templi cambiano Villa RealeLa scultura, realizzata per il Consorzio Italiano Recupero e Riciclaggio Elettrodomestici, è in mostra nel cortile della villa piermariniana.

E’ in mostra dal 21 ottobre alla Villa Reale di Monza l’opera “I Temp(l)i cambiano” del maestro Michelangelo Pistoletto. La scultura realizzata dall’artista biellese, uno dei più importanti esponenti di arte povera a livello internazionale, per Ecodom, il Consorzio Italiano Recupero e Riciclaggio Elettrodomestici, è stata installata nei giorni scorsi nel cortile principale della reggia, accanto allo scalone di ingresso.

Leggi tutto...
 
Povera Patria riesce bene anche a Monza PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Sabato 17 Ottobre 2015 21:39
151017 povera patria(Comunicato Stampa) “Povera Patria” promossa dal presidente del partito Giorgia Meloni su tutto il territorio nazionale.
I cittadini di Monza hanno risposto generosamente all'invito portando generi alimentari e di prima necessità da destinare ai nostri connazionali in difficoltà economica.
Con questa iniziativa abbiamo voluto dimostrare fattivamente che, mentre tanti discutono e spesso lucrano sugli immigrati, la nostra priorità rimangono gli italiani più deboli e dimenticati” – dichiarano Albino Gaspero ed Andrea Mangano referenti cittadini di FDI – “e ringraziamo tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita dell'iniziativa".
I generi raccolti saranno consegnati all’Associazione Bran.Co Onlus che da anni promuove iniziative di sostegno alle famiglie italiane più bisognose.
 
Segreteria PD Monza: costretti a risarcire per errori dei predecessori PDF Stampa E-mail
Sabato 10 Ottobre 2015 13:33
(Comunicato Stampa) Costretti a risarcire per errori della passata amministrazione. Ora avviamo il percorso partecipativo per la costruzione delle scuole Bellani e Citterio.
Leggi tutto...
 
Commissione Servizi Sociali e immigrazione: una farsa secondo la Lega PDF Stampa E-mail
Sabato 10 Ottobre 2015 06:19
140926 grand hotel(Comunicato Stampa) “Il Sindaco e la Giunta ci devono delle spiegazioni - tuona il Segretario Cittadino della Lega Nord Federico Arena – L'atteggiamento mostrato in Commissione Servizi Sociali (convocata appositamente sulla questione Immigrazione) è inqualificabile, indecente e degno dei peggiori regimi oscurantisti!”
Leggi tutto...
 
Progetto Emanuela PDF Stampa E-mail
Mercoledì 07 Ottobre 2015 06:18
151007 Progetto EmanuelaL’Associazione Luce e Vita, Sabato 10 ottobre presso la Casa del Volontariato di Monza alle ore 16,30, ha il piacere di presentare alla città di Monza, Il “Progetto Emanuela”: Dare Parola al Dolore.
Quando una malattia grave colpisce la nostra famiglia, se c’è un bambino preferiamo quasi sempre tacere con lui, pensando così di proteggerlo, convinti che i bambini siano troppo piccoli per capire e vadano protetti dai fatti dolorosi della vita.
Leggi tutto...
 
Torna MonzaEcoFest. Show cooking vegani e Carta di Milano di EXPO 2015 tra le novità PDF Stampa E-mail
Mercoledì 07 Ottobre 2015 06:08
151007 monza ecofest 2015Sabato 10 e domenica 11 ottobre, all’Urban Center Binario 7 di Monza (Via Turati 6), si terrà la terza edizione di MonzaEcoFest, iniziativa del Comune di Monza per promuovere tra cittadini e in collaborazione con le numerose associazioni di Monza e della Brianza i temi della sostenibilità.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 Succ. > Fine >>

Pagina 61 di 83
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

“Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità”.

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso). “Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità”. Cit. Goebbles  -  il ruolo delle fake news

La minoranza di coloro che leggeranno la frase la attribuirà ad un certo Joseph Goebbles. Altri la cercheranno su internet. Inoltre, navigando online, risulteranno richiami di articoli tipo quello, apparso nel 2016 sul Fatto Quotidiano: Gaffe di Farinetti: “Come diceva Goethe, a forza di ripetere una roba questa diventa vera. Ma la frase era di Goebbels!”

Ed ecco che ci troviamo, noi lettori, in un post fake! Senza saperlo. Più precisamente in un doppio fake!

Non esiste infatti una singola fonte, un singolo libro, un singolo discorso che confermi questa citazione come frase di Goebbels, eppure tutti sono convinti che sia sua.

Inoltre, al contrario, non esiste prova di nessun autore di questa massima; non era Goethe sicuramente ma neppure Goebbels. (che era un gerarca nazista, giusto per conoscenza).

Leggi tutto...