Contenuto Principale

FISE ARE accoglie con plauso l'approvazione del Ddl Concorrenza

Fise Are, Associazione Imprese Servizi di Recapito Postale e Parcel accoglie con plauso l'approvaz...

Disoccupazione in calo in Italia: il commento di ALDAI-Federmanager

ALDAI-Federmanager guarda con cauto ottimismo ai dati sull'occupazione, analogamente a quanto esplic...

Gli adolescenti temono l'intelligenza artificiale

A Teen Parade di Radioimmaginaria gli adolescenti hanno parlato del loro futuro lavorativo e di ro...

Previsioni di assunzioni in crescita in Italia

Cresce al 3% la previsione di assunzioni in Italia per il prossimo trimestre I datori di lavoro m...

Vendite a domicilio in aumento

Il presidente di Univendita Ciro Sinatra: «Risultati migliori rispetto al commercio tradizionale, ...

  • FISE ARE accoglie con plauso l'approvazione del Ddl Concorrenza

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:28
  • Disoccupazione in calo in Italia: il commento di ALDAI-Federmanager

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:33
  • Gli adolescenti temono l'intelligenza artificiale

    Domenica 10 Settembre 2017 20:48
  • Previsioni di assunzioni in crescita in Italia

    Giovedì 14 Settembre 2017 05:43
  • Vendite a domicilio in aumento

    Martedì 19 Settembre 2017 06:09

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

MonzaOggi
Sabato 20 il corteo storico dedicato a Teodolinda PDF Stampa E-mail
Lunedì 15 Settembre 2014 16:48
140915 locandina corteoInizialmente prevista a giugno e per due volte rimandata a causa del forte maltempo, si terrà sabato 20 settembre, alle 20.30, la 33esima edizione della rievocazione storica ispirata alla regina Teodolinda e alla Monza medievale, con corteo in costume che si snoderà per le vie del centro cittadino.
"Scena di vita di corte. Dagli affreschi degli Zavattari", questo il titolo dell’edizione 2014 del tradizionale e storico spettacolo a cui assistono ogni anno migliaia di monzesi e visitatori della città, e che è messo in scena grazie al lavoro di un migliaio tra volontari e figuranti che indossano costumi dell’epoca, provenienti anche da altre regioni italiane.
Leggi tutto...
 
Scanagatti: bilancio positivo per il fine settimana del GP PDF Stampa E-mail
Martedì 09 Settembre 2014 19:36
140701 bandiera gara01Sono stati 144 mila gli spettatori che hanno assistito all’85esimo Gran Premio d’Italia che si è svolto dal 5 al 7 settembre nell’Autodromo nazionale di Monza, 80 mila nella sola domenica del GP. L’anno scorso furono complessivamente circa 160 mila. Il dato è stato riferito oggi nel corso di una conferenza stampa in Comune da Ivan Capelli, presidente di Aci Milano, alla presenza del sindaco Roberto Scanagatti, del prefetto di Monza, Giovanna Vilasi, dei responsabili delle forze dell’ordine e degli assessori al Turismo, Carlo Abbà e alla mobilità, Paolo Confalonieri. “E’ andato tutto bene - dichiara il sindaco Scanagatti -, sia dal punto di vista della sicurezza sia da quello della tutela ambientale del parco recintato più grande d’Europa.
Leggi tutto...
 
Monza imbattuto, Novara beffato PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Mercoledì 03 Settembre 2014 05:43
140902 monza-novara02(Laura G. D’Orso) Spesso si dice che i campionati in Italia li vinca chi prende meno gol. Il Monza di Pea è stato capace di rimane imbattuto contro una delle favorite alla promozione nel campionato cadetto: il Novara di Domenico Toscano. Riusciranno i biancorossi nell’impresa? Ovviamente la strada è appena iniziata e si presenta piena di insidie, ma la qualità della difesa si vede tutta. La squadra piemontese è apparsa da subito molto nervosa sicuramente per il mancato ripescaggio in B e ha subito spesso le azioni veloci ed improvvise del Monza che, ben disposto in campo ha cercato sempre il contropiede per colpirla. La difesa biancorossa è stata formidabile e l’impronta tecnica e tattica di Fulvio Pea si è vista da subito.
Leggi tutto...
 
MonzaGP, Energia in Movimento PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Mercoledì 27 Agosto 2014 13:50
140827 rendering MonzaGPDal 4 al 7 settembre eventi in piazza in occasione del Gran Premio d'Italia. Piazza Trento e Trieste trasformata in un grande giardino. Iniziative e intrattenimento per famiglie e per le migliaia di appassionati di Formula 1
Verde e tanti alberi, iniziative per bambini, famiglie, amanti dello sport e della buona cucina. Intrattenimento per gli appassionati di Formula 1, dal cambio gomme alle gare simulate, con un ruolo da protagonista di Scuderia Ferrari Club. Punti informativi su Expo Milano 2015, con il truck di ANCIperEXPO per due giorni in piazza Roma, davanti all'Arengario.
Leggi tutto...
 
Monza: ordinanza anti-accattonaggio PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Giovedì 31 Luglio 2014 21:14
140731 accattone01(Comunicato Stampa) "Sono molto contento che finalmente l'amministrazione abbia deciso di ascoltare le proposte della Lega Nord e di seguire la nostra linea. Non posso però non rammaricarmi per il moltissimo tempo perso: noi tra segnalazioni varie, presidi sul territorio e richieste ufficiali in consiglio è piu di un anno che, insieme ai cittadini, proponiamo questa ricetta come un possibile rimedio. Il sindaco, quando chiedemmo il ripristino dell'ordinanza in consiglio, sostanzialmente ci prese in giro, dimostrando anche una certa ignoranza sul tema, sostenendo che le ordinanze non scadono mai e che quindi non era necessario rifarne un'altra, invece, anche in questo caso, aveva ragione la lega. (L'ordinanza che aveva emesso ai tempi il Sindaco Mariani prevedeva infatti espressamente una durata di mesi sei, così come quella appena emessa).
Leggi tutto...
 
Due candidati a confronto PDF Stampa E-mail
Domenica 10 Agosto 2014 07:12
140810 assemblea figc(Laura G. D’Orso) Lunedì 11 agosto l’Assemblea Elettiva della FIGC è chiamata a scegliere il nuovo Presidente Federale dopo le dimissioni di Giancarlo Abete all’indomani della sconfitta della nazionale italiana ai Mondiali in Brasile. Presso l’Hotel Hilton Rome Airport, alle ore 11.30 in prima convocazione ed alle ore 12.00 in seconda convocazione si scontreranno due differenti “filosofie” di gestione programmatica.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 51 52 53 54 55 Succ. > Fine >>

Pagina 51 di 55
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

L'elogio della mela

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 
-align: justify;">(Laura Giulia D’Orso). Aiuto, da oggi mi si è allargato il paniere! Lo ha deciso con fermezza l’Istat. Nel 2018 entreranno cinque nuovi prodotti: l'Avocado, il Mango, i Vini liquorosi, la Lavasciuga, il Robot aspirapolvere e ne usciranno la Telefonia pubblica, il Canone Rai (che rientra dalla finestra sotto forma di bolletta dell’elettricità) ed il Lettore Mp4. Mi è venuta l’ansia. Ho aperto il frigo ma tra gli alimenti da me acquistati ho avuto la certezza non ci fossero né il mango né l’avocado.
E adesso?! Sarà, ma qualcosa non mi torna. Resto basita da una tal richiesta di frutta tropicale stile hipster qui in Italia. Per meglio farci comprendere l’Istat, sul suo sito, scrive che “I prodotti di prima necessità del paniere ed il peso loro attribuito sono definiti sulla base della spesa effettiva delle famiglie, in modo da rappresentare la struttura dei consumi della popolazione”. La fonte principale è l'indagine che l’Istat svolge sui consumi coinvolgendo circa 28mila famiglie italiane (?). Sono però utilizzate anche altre fonti, interne (stime di contabilità nazionale, indagini su commercio estero e produzione industriale) ed esterne (dati ACNielsen, Banca d'Italia), per assicurare un'accurata copertura informativa.
Così perplessa svolgo la mia piccola indagine personale. Munita di penna e taccuino resto ad osservare per un’oretta buona, nel reparto di ortofrutta di un noto centro commerciale, il cestone degli avocado esposti. Di avventori neanche l’ombra! Attendo invano, vanno a ruba le arance, banane, pere, kiwi ma gli avocado non se li fila nessuno!. Il giorno dopo, al mercato del giovedì, alla mia richiesta di tre manghi e due avocado mi sento “cusa te s’è drè a dì?. Grazie tutto a posto, è per il paniere … Risposta un po’ alterata:“anca mò, ab’bjamo nà sporta!
Ci spiegano che l’Europa ha raddoppiato il consumo di avocado nel corso degli ultimi sei anni, raggiungendo ben 0,75 chilogrammi pro capite annui (Fonte: Rabobank su dati UN Comtrade) prima viene l’Olanda, ultima l’Italia con 0,25 chilogrammi. Poi, a ben cercare, scopro che il 2018 sarà l’anno dell’avocado, e che a Rimini, i principali attori della produzione e del commercio mondiale di avocado e mango si daranno appuntamento a Macfrut, un evento unico a livello internazionale. Si chiamerà “Tropical Fruit Congress”, primo summit in Europa dedicato a questa tipologia di frutti esotici, alla Fiera di Rimini il 10 e 11 maggio 2018. Leggo che si svolgerà una due giorni per esplorare le attuali tendenze del mercato, dei consumi e degli scambi, ampliando lo sguardo anche agli sviluppi scientifici, alle tecnologie e ai metodi di vendita di prodotti sempre più richiesti nei mercati globali primo fra tutti i Messico. Due i prodotti al centro del Congresso: Avocado e Mango.
E allora mi sorge un dubbio, senza nulla togliere al guacamole, alle maschere di bellezza e alle virtù salutiste ed alternative di una filosofia di vita “veg” perché non rivalutiamo la nostra vecchia e cara mela di casa nostra!
 
 
GIORNALE DI MONZA mezza 274x155 - Copia.jpg