Contenuto Principale

PROGRAMMA TEATRO MANZONI STAGIONE 2020/2021

In calendario otto spettacoli di altissima qualità con compagnie e attori di rilevanza nazionale e p...

MONZA: CERTIFICATI ANAGRAFICI IN TABACCHERIA

Dal 24 settembre 2020 i residenti monzesi possono richiedere presso 11 tabaccherie cittadine dei c...

Il Festival del Parco di Monza. Natura è Cultura

Ideato nel 2017 dall'Associazione Novaluna, il Festival del Parco di Monza è una manifestazione arti...

RISTORAZIONE SCOLASTICA: DAL 13 OTTOBRE AL VIA IL NUOVO MENÙ Partirà il prossimo martedì 13 ottobre

Partirà il prossimo martedì 13 ottobre il nuovo menù nelle mense scolastiche della città che prepara...

IL GRANDE IMPEGNO DEI SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DURANTE L’EMERGENZA

 La situazione emergenziale determinata dall’epidemia di “coronavirus” ha messo a dura prova il Co...

  • PROGRAMMA TEATRO MANZONI STAGIONE 2020/2021

    Martedì 10 Marzo 2020 10:57
  • MONZA: CERTIFICATI ANAGRAFICI IN TABACCHERIA

    Lunedì 16 Marzo 2020 07:20
  • Il Festival del Parco di Monza. Natura è Cultura

    Sabato 04 Aprile 2020 07:02
  • RISTORAZIONE SCOLASTICA: DAL 13 OTTOBRE AL VIA IL NUOVO MENÙ Partirà il prossimo martedì 13 ottobre

    Martedì 07 Aprile 2020 08:12
  • IL GRANDE IMPEGNO DEI SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DURANTE L’EMERGENZA

    Martedì 14 Aprile 2020 13:11

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

MonzaOggi
Test sierologici sul personale docente e non docente delle scuole pubbliche e private - ATS Brianza PDF Stampa E-mail
Lunedì 31 Agosto 2020 10:15

RegLombIndicazioni operative per l’effettuazione su base volontaria dei test sierologici sul personale docente e non docente delle scuole pubbliche e private - ATS Brianza

Lo screening è rivolto al personale docente e non docente, operante nei nidi, nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie pubbliche, statali e non statali, paritarie e private e negli istituti di formazione professionale.

L’adesione alla campagna è volontaria.

La campagna di effettuazione dei test sierologici prenderà avvio lunedì 24 agosto e terminerà domenica 5 settembre pp.vv.

La campagna di screening viene effettuata mediante la somministrazione di un test rapido con esecuzione del prelievo attraverso la digitopuntura (raccolta di sangue capillare tramite una piccola puntura del polpastrello) e non di un prelievo venoso.

Sono previste due modalità per lo svolgimento del programma di screening: 1. mediante il coinvolgimento dei Medici di Medicina Generale che hanno aderito alla campagna e che eseguiranno direttamente il test sierologico; elenco nella pagina successiva di dettaglio, 2. mediante l’individuazione di ambulatori dedicati sul territorio messi a disposizione dalle strutture pubbliche (ASST) presso le quali sarà possibile effettuare il test.

Per prenotare il test saranno disponibili 3 modalità:

telefonicamente, chiamando il numero verde regionale 800.638.638 oppure da cellulare 02999599 (tasto 9) e seguendo le indicazioni dell’albero vocale

collegandosi al sito: www.prenotasalute.regione.lombardia.it;

attraverso l’APP SALUTILE PRENOTAZONI .

Sarà possibile effettuare le prenotazioni telefoniche o tramite internet per l’effettuazione del test presso gli ambulatori territoriali a partire dalle ore 9.00 della giornata di giovedì 20 agosto.

Il personale docente e non docente che intende sottoporsi alla campagna di screening dovrà sottoscrivere il consenso informato allegato nella successiva pagina dei dettagli e consegnare il medesimo al momento di effettuazione del test (presso lo studio del MMG o presso gli ambulatori territoriali).

 
Accordo collaborazione Regione Lombardia e Fondazione Cariplo:"é di nuovo sport" PDF Stampa E-mail
Mercoledì 26 Agosto 2020 11:51

RegLombLa giunta regionale lombarda ha approvato il 30 giugno 2020 lo schema di Accordo di Collaborazione tra Regione Lombardia e Fondazione Cariplo per la realizzazione della misura “È di nuovo sport” – anno 2020 (Delibera n. 3300).

L'obiettivo è quello di aiutare il mondo sportivo dilettantistico lombardo duramente colpito dalla crisi economica derivante dalle misure attuate a seguito dell’emergenza sanitaria Covid-19.

L'iniziativa intende in particolare sostenere l’attività ordinaria delle associazioni e società sportive dilettantistiche (ASD / SSD) iscritte al registro CONI o alla sezione parallela del CIP attraverso la concessione di contributi a fondo perduto.

La dotazione finanziaria è pari a euro 3.785.369,00, di cui 2.785.369,00 a carico di Regione Lombardia e 1.000.000,00 euro a carico di Fondazione Cariplo.

Da mercoledì 15 luglio 2020, fino a martedì 15 settembre sarà possibile presentare le domande, esclusivamente on line sulla piattaforma di Regione Lombardia Bandi Online.

Il contributo sarà concesso attraverso procedura valutativa, sulla base dei criteri stabiliti dal bando, in ordine di punteggio ottenuto e, in caso di parità, sulla base dell’ordine d’arrivo, fino ad esaurimento risorse. L’entità del contributo assegnato (6.000€ / 8.000€ / 10.000€) sarà commisurata al punteggio ottenuto e non potrà essere superiore al 70% delle spese ammissibili, relative sia ad emergenza COVID-19 che ad attività ordinaria e riferite al periodo compreso tra il 1° settembre 2019 e il 15 settembre 2020. Le graduatorie saranno approvate entro il 30 ottobre 2020.

Per consultazioni: testo della DGR del Bando (pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Lombardia, Serie Ordinaria n. 28 dell'8 luglio 2020), delle FAQ e del Manuale per la partecipazione al bando.

 
RIQUALIFICATI TRE SPAZI VERDI A SAN BIAGIO, CAZZANIGA E TRIANTE PDF Stampa E-mail
Martedì 25 Agosto 2020 13:26

Una nave dei pirati - spezzata da un canyon marino - alla ricerca del tesoro sull’isola misteriosa come in un romanzo avventuroso di Robert Louis Stevenson. È approdata in via Manara, nei giardini pubblici di San Biagio. Da qualche giorno i nuovi giochi sono a disposizione di tutti i bambini del quartiere.

Ripartire dai più piccoli. «Prendersi cura della città, di ogni spazio e, soprattutto, ripartire dai più piccoli è fondamentale, perché attraverso loro possiamo raccontare un mondo diverso in cui il gioco e l’aggregazione diventano parte essenziale di un percorso di crescita, spiega il Sindaco Dario Allevi. Investire nei giardini pubblici, con la posa di giochi belli e sicuri, significa investire sui quartieri e sul futuro».

La nave arenata. Il gioco principale rappresenta una nave arenata sulla spiaggia. Gli elementi sono due, ben distinti. La prua è dotata di uno scivolo accessibile da due grandi oblò, mentre sul ponte di poppa c’è il timone che i bambini possono raggiungere attraverso reti e funi. I materiali sono ecologici e antivandalo: legno di betulla e pino multistrato resistente e tubi in acciaio e alluminio. E, quando qualche piccolo «pirata» cade, lo fa sul morbido perché il pavimento è antitrauma.

Leggi tutto...
 
#StrongerTogether: aperta la campagna abbonamenti del Consorzio Vero Volley PDF Stampa E-mail
Martedì 25 Agosto 2020 12:59

vero e saugellaTante le iniziative pensate e riservate ai tifosi monzesi con l'obiettivo di renderli protagonisti con la Vero Volley Monza e la Saugella Monza nella stagione sportiva 2020-2021

Più forti insieme. O più semplicemente: #StrongerTogether. Si apre ufficialmente, con questo desiderio, la campagna abbonamenti 2020-2021 del Consorzio Vero Volley, alla quinta annata sportiva consecutiva con due squadre al cancelletto di partenza delle massime categorie del volley nazionale: la Vero Volley Monza, alla settima partecipazione nella SuperLega maschile targata Credem Banca, e la Saugella Monza, alla quinta apparizione nella Serie A1 femminile, oltre che alla terza presenza di fila in una coppa europea, la CEV Cup 2021.

Le emozioni, come ogni anno, non mancheranno di certo e la dimostrazione che i tifosi più affezionati lo sanno bene sono state le circa 500 tessere staccate in fase di prelazione a luglio. Lo spettacolo, infatti, sta per cominciare ed è ormai alle porte. Porte come quelle dell’Arena di Monza, ma non solo, che si spera potranno essere aperte al pubblico: le decisioni finali sul tema saranno legate ai provvedimenti ufficiali che verranno adottati per il contenimento della diffusione del Covid-19.

Per questo la formula di abbonamento alla stagione 2020/2021, che sarà valida per accedere alle gare interne di Regular Season, Coppa Italia, coppa europea per la Serie A1 femminile ed eventuali Playoff Scudetto all’Arena di Monza (per la coppa europea e gli eventuali Playoff Scudetto non sono incluse nell’abbonamento semifinali e finali), vuole soddisfare pienamente la grande voglia di sport di tutti gli appassionati.

#STRONGERTOGETHER

https://www.youtube.com/watch?v=QDGRoWMOEAY

LE INIZIATIVE

Scegli il tuo posto

Come nella stagione 2019/2020, la Tribuna Rossa avrà i posti numerati e riservati: gli abbonati potranno scegliere il proprio posto per decidere la visuale sul campo da gioco e vivere la miglior esperienza in Arena. Non sarà garantita la selezione dello stesso posto della stagione precedente e nel rispetto delle normative i gruppi familiari potranno scegliere posti vicini, i gruppi non familiari verranno distanziati di due seggiolini.

Leggi tutto...
 
Riapre la sala studio NEI - senza prenotazione PDF Stampa E-mail
Martedì 25 Agosto 2020 12:39

Lunedì 24 agosto la sala studio del NEI riapre dopo la pausa estiva con nuovi orari e senza prenotazione.

Per accedere, infatti, alla sala studio sarà sufficiente presentarsi, registrarsi alla reception e sedersi solo ed esclusivamente nella postazione assegnata.

Per garantire il distanziamento sono disponibili 42 postazioni per lo studio individuale.

E' aperta:

dal 24 al 31 agosto:

da lunedì a venerdì: 8.00-13.00 / 14.00-19.00 / 20.00-22.00

sabato e domenica: 8.00-13.00 / 14.00-18.00

dal 1 settembre al 30 giugno 2021:

da lunedì a venerdì: 8.00-13.00 / 14.00-19.00 / 20.00-23.30

sabato: 8.00-13.00 / 14.00-19.30

domenica: 8.30-13.00 / 14.00-18.00

 
Raduno del 31 agosto: ancora un Teamservicecar Monza giovane e tutto italiano PDF Stampa E-mail
Mercoledì 19 Agosto 2020 21:13
In vista del raduno del prossimo 31 agosto, vi ripresentiamo i nuovi acquisti e gli inserimenti dalle giovanili del Teamservicecar HRC Monza, che anche per la prossima stagione (la terza consecutiva) sarà la squadra più giovane d'Italia con i suoi 18 anni e 9 mesi di età media.
Dal roster dell'ultima stagione, interrotta il 21 febbraio scorso e poi annullata dalla FISR, restano confermati Matteo Zucchetti (Classe '99, alla 5^ annata in biancorossoblu), il portiere Stefano Zampoli, Pietro Lazzarotto, Matteo Galimberti (che inizieranno il loro 4° anno a Monza) e Davide Nadini (alla terza stagione monzese), nonché gli allenatori, con il confermatissimo Tommaso Colamaria e Giuseppe Farinola nel ruolo di vice della A1 e allenatore della Farm team di serie B, nonché prossimo responsabile tecnico del settore giovanile.
 
Dopo aver congedato i tre stranieri, la società ha optato per un consolidamento della "linea" verde, (o meglio dire, "Azzurra", visto che si tratta di ragazzi di scuola italiana), investendo su due giovani rinforzi dalla qualità assoluta come Marco Ardit, classe 2001, proveniente dal Thiene e Andrea Borgo, un atleta nato nel 2003 e cresciuto nel Breganze, due atleti perché possono garantire un alto standard di rendimento e ben conosciuti da Colamaria, che li ha allenati nelle Nazionali giovanili per diverse stagioni.
 
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 83
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

“Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità”.

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso). “Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità”. Cit. Goebbles  -  il ruolo delle fake news

La minoranza di coloro che leggeranno la frase la attribuirà ad un certo Joseph Goebbles. Altri la cercheranno su internet. Inoltre, navigando online, risulteranno richiami di articoli tipo quello, apparso nel 2016 sul Fatto Quotidiano: Gaffe di Farinetti: “Come diceva Goethe, a forza di ripetere una roba questa diventa vera. Ma la frase era di Goebbels!”

Ed ecco che ci troviamo, noi lettori, in un post fake! Senza saperlo. Più precisamente in un doppio fake!

Non esiste infatti una singola fonte, un singolo libro, un singolo discorso che confermi questa citazione come frase di Goebbels, eppure tutti sono convinti che sia sua.

Inoltre, al contrario, non esiste prova di nessun autore di questa massima; non era Goethe sicuramente ma neppure Goebbels. (che era un gerarca nazista, giusto per conoscenza).

Leggi tutto...