Contenuto Principale

“I grandi non capiscono mai niente da soli e i bambini si stancano a spiegargli tutto ogni volta.”

(Laura Giulia D'Orso). Il 7 Aprile 2004 viene ritrovato l’aereo di Antoine de Saint-Exupéry abbatt...

Giovannini 2019

Si terrà lunedì 24 giugno come da tradizione alle ore 12.00 in Piazza Roma, sotto i portici dell’Are...

La morte si è portato via l’uomo, non la leggenda

Niki Lauda, la leggenda della Formula 1, si è spento il 20 maggio in una clinica svizzera. Aveva 70 ...

In arrivo gli "Angeli del Parco" di Monza

Gli articoli 20 e 27 del Regolamento del Parco di Monza e dei Giardini Reali sono chiari: i cani dev...

SUMMERMONZA2019»: l'estate è adesso

Sabato 8 giugno, con il Corteo storico, inizia la seconda edizione del «Summer Monza 2019», il gra...

  • “I grandi non capiscono mai niente da soli e i bambini si stancano a spiegargli tutto ogni volta.”

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:28
  • Giovannini 2019

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:33
  • La morte si è portato via l’uomo, non la leggenda

    Giovedì 14 Settembre 2017 05:43
  • In arrivo gli "Angeli del Parco" di Monza

    Sabato 07 Ottobre 2017 09:50
  • SUMMERMONZA2019»: l'estate è adesso

    Sabato 07 Ottobre 2017 10:00

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

MonzaOggi
LEGGE DI BILANCIO 2019: nuove opportunità di finanziamento perle imprese PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Venerdì 11 Gennaio 2019 11:27
convegnoUn anno che inizia, una azienda che cresce, nuove opportunità di finanziamento per le PMI
Una nuova Legge di Bilancio 2019 e nuove occasioni ed opportunità di finanziamento per le imprese

Un convegno, organizzato dallo Studio Mainini & Associati, in collaborazione con Assolombarda dal titolo: "Legge di Bilancio 2019: nuove opportunità di finanziamento per le imprese" aiuterà ed un confronto costruttivo e proattivo. Il convegno si terrà giovedì 31 gennaio, alle ore 17.00, presso Presidio di Monza, in viale Francesco Petrarca 10 ed è necessaria l'iscrizione al presente link:

https://www.assolombarda.it/…/medie-imprese-obiettivo-cres…/

L'evento sarà un’occasione per approfondire e confrontarsi sui nuovi strumenti per valorizzare la propria impresa e finanziarne la crescita potenziale, per discutere sull’evoluzione del mercato dei capitali, sui nuovi investitori e per fare un po’ di chiarezza sui PIR (piani individuali di risparmio), anche alla luce delle novità della Legge di Bilancio 2019.

 
Scuole: iscrizioni per l'anno 2019/20 PDF Stampa E-mail
Lunedì 07 Gennaio 2019 10:54

scuolaDal 7 al 31 gennaio 2019 sono aperte le iscrizioni alle classi prime delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado per l'anno scolastico 2019/2020. Il Ministero ha predisposto una procedura informatica disponibile all’indirizzo web www.iscrizioni.istruzione.it o sul portale MIUR, attraverso il sistema “iscrizioni on line”. Dal 27 dicembre è possibile effettuare la registrazione per ottenere le credenziali di accesso al servizio.

Sono escluse dalla procedura on line solo le scuole dell’infanzia e le scuole paritarie di ogni ordine e grado, per le quale le iscrizioni si effettueranno, come ogni anno, presso le segreterie.

 
Ultimo dell'anno al teatro Manzoni PDF Stampa E-mail
Lunedì 31 Dicembre 2018 13:00

Ore 21.30 - Teatro Manzoni

MI VOLEVA STREHLER - mmDi Umberto Simonetta e Maurizio Micheli. Produzione Teatro Franco Parenti.

Con oltre mille repliche all'attivo lo spettacolo cult è riproposto a 40 anni dal debutto del 1978.

In scena un divertente Maurizio Micheli incastrato in un impianto scenografico girevole che rappresenta i vari ambienti in cui si muove il protagonista nei panni dello scalcinato attore Fabio Aldoresi, trapiantato a Milano e costretto ad esibirsi tutte le sere davanti ad un pubblico bifolco.

Egli sogna, come tanti suoi colleghi, la svolta: diventare un attore famoso ed importante....

Al termine dello spettacolo, brindisi con spumante, pandoro e panettone allo scoccare della mezzanotte.

Biglietti: Platea 50 euro - Balconata 40 euro - Galleria 30 euro.

Acquistabili al botteghino del Teatro oppure on line:  www.teatromanzonimonza.it Tel. 039.386500

Doppio Capodanno al Binario 7

 
Cesano: concerto di Capodanno con Valter Borin PDF Stampa E-mail
Domenica 23 Dicembre 2018 07:11
All'Excelsior il Concerto di Capodanno 2019 dell'Orchestra Sinfonica ProMusica: musiche da film e operette dirette da Valter Borin
Il Concerto di Capodanno a Cesano - L'Amministrazione Comunale e l'Orchestra Sinfonica dell'Associazione ProMusica invitano la cittadinanza al concerto di Capodanno 2019, alle 17.00 di martedì 1 gennaio presso il teatro Excelsior di via S. Carlo.
 
Il concerto, che si tiene per il sesto anno consecutivo a Cesano, patrocinato da Regione Lombardia e dalla Provincia di Monza e Brianza, sarà realizzato col contributo di ASSP per la promozione delle Farmacie Comunali e di Fondazione Cariplo.
Il programma
Leggi tutto...
 
Stazione FS di Arcore: comunicato del Sindaco PDF Stampa E-mail
Domenica 23 Dicembre 2018 07:09
L' ultimo atto della riqualificazione della nostra stazione.
 Non vi tedio con i numeri di passeggeri e treni (una delle più importanti della provincia dopo Monza).
La stazione è uno dei piu importanti biglietti da visita di un paese e la nostra era inqualificabile.
Ci abbiamo creduto, abbiamo lavorato, fatto pressione e convinto RFI, siamo andati a Milano nella loro sede, a Roma abbiamo invitato qui i dirigenti a "vedere".
Abbiamo fatto decine e decine di riunioni, non abbiamo mollato mai.
 
Un grazie a RFI che ci ha seguito e  ha investito 5,5 milioni di euro in una bella stazione.
 
Avanti Arcore!
 
Il Sindaco
Rosalba Colombo
 
Muore giovane chi è caro agli dei PDF Stampa E-mail
Lunedì 19 Novembre 2018 11:13
(Laura Giulia D'Orso). Per gli antichi greci il pegno da “pagare” per entrare nel ricordo era aver lasciato un segno, per questo i Greci chiamavano la tomba «segno», unico baluardo capace di pietrificare colei che pietrifica la linfa della vita. Ma i Greci andarono oltre ed inventarono la “poesia” degli eroi.

Le parole, uniche veri segni che non si sbriciolan: chi entra nel canto per le sue gesta sul campo sarà ricordato per sempre. Così fu per Achille che preferì morire giovane ma ricordato piuttosto che vecchio e dimenticato. Il giovane eroe nel gesto estetico riscattava l’orrore della fine prematura, per questo un grande poeta osò dire che muore “giovane chi è caro agli dei”. Era preferibile dare la vita sul campo ed entrare nella memoria sociale, contribuendo all’unità culturale del gruppo piuttosto che scivolare nel silenzio dei senza nome.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 63
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Io sto con la Legge Italiana :#io NON sto con Carola

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D'Orso). Sarà che sono stata “tirata su” a pane, studio, sport e disciplina. Sarà che se vìoli le regole dello sport che pratichi sei fuori dai giochi. Sarà che è sempre più facile per chiunque dire sì che opporre un divieto, sarà che in uno Stato di Diritto quale l’Italia è, si presuppone che l’agire dello Stato sia sempre vincolato e conforme alle Leggi vigenti e lo Stato stesso sottopone esso medesimo al rispetto di Codici e di Costituzioni scritte, sarà per questo che #io NON sto con Carola! Si chiamasse pure Paola o Cristina e fosse francese o italiana non farebbe alcune differenza per me.
Trasformata da imbellettati e ricchi esponenti di sinistra in paladina, la signorina in questione ha violato la legge italiana. Intenzionalmente e volutamente. Riprendendo il tormentone della sinistra di qualche tempo fa (ma non gli è bastata la batosta elettorale!?!) del “senza se e senza ma” … in Italia si applica in maniera pragmatica la legalità e non si pretenda perciò di forzare il Codice di diritto del Mare e della Navigazione, il cui codice ho avuto modo di leggerlo già all’epoca dei Marò detenuti illegalmente in India.