Contenuto Principale

Equitalia: è impreciso dire "rottamazione"

(Laura Giulia D’Orso) E’ iniziato il conto alla rovescia per la rottamazione degli interessi e more ...

Contrordine ragazzi, non è importante imparare le lingue

(Laura Giulia D’Orso) Frequentare un corso di lingua straniera, conoscere il francese, dialogare in ...

Definiti i contributi IVS 2017 di artigiani e commercianti

(Laura Giulia D’Orso) Il contributo IVS (Invalidità, Vecchiaia, Superstiti) è una forma di contribuz...

Le novità del Modello 730/2017

A partire dal 15 Aprile 2017, il modello 730 precompilato verrà messo a disposizione del contribuent...

Comunicazione IVA e liquidazioni periodiche

Il D.L. 193/2016, convertito in L. 225/2016, ha previsto dal 2017 un nuovo adempimento fiscale consi...

  • Equitalia: è impreciso dire "rottamazione"

    Mercoledì 02 Novembre 2016 07:25
  • Contrordine ragazzi, non è importante imparare le lingue

    Giovedì 15 Dicembre 2016 07:28
  • Definiti i contributi IVS 2017 di artigiani e commercianti

    Martedì 21 Febbraio 2017 07:14
  • Le novità del Modello 730/2017

    Venerdì 07 Aprile 2017 06:41
  • Comunicazione IVA e liquidazioni periodiche

    Giovedì 04 Maggio 2017 05:35

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

MonzaOggi
Dario Allevi, primo e ultimo presidente della provincia di Monza e Brianza - Parte 2a (La nuova sede e i costi) PDF Stampa E-mail
Lunedì 13 Ottobre 2014 21:30
141010 dario allevi02All’inizio di ottobre abbiamo assistito all’inaugurazione della nuova sede della Provincia. Alcuni organi di informazione, anche a livello nazionale, hanno gridato allo scandalo per l’ennesimo spreco all’italiana additando la nuova sede come una cattedrale nel deserto.
Leggi tutto...
 
Dario Allevi, primo e ultimo presidente della provincia di Monza e Brianza - Parte 1a (La legge e la beffa) PDF Stampa E-mail
Lunedì 13 Ottobre 2014 21:17
141010 dario allevi01La legge Delrio reca (Legge n.56 del 7 aprile 2014 “Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni”) che ridisegna confini e competenze dell'amministrazione locale.
In attesa della riforma del titolo V della Costituzione, le province diventano "enti territoriali di area vasta", con il presidente della provincia eletto dai sindaci e dai consiglieri dei comuni della provincia. Permangono solo due livelli amministrativi territoriali a elezione diretta: Regioni e Comuni.
Leggi tutto...
 
Faimarathon 2014: successo per Monza PDF Stampa E-mail
Domenica 12 Ottobre 2014 20:51
141012 FAIMARATON2014Grande successo grazie alla presenza di oltre 400 partecipanti, il supporto di 55 volontari e guide FAI e delle Associazioni che hanno collaborato: Monza in Bici, MEMB, i volontari dei Musei Civici di Monza, i ricercatori del CNR-IRSA.
 
Già dalle 9, un’ora prima dell’apertura molte persone si sono messe in coda ad aspettare l’apertura delle iscrizioni. La manifestazione si è svolta dalle ore 10 alle ore 18. Molti si erano iscritti on line, altri lo hanno fatto al banchetto FAI sotto l’Arengario.
Leggi tutto...
 
Scanagatti: trascrizioni matrimoni tema non più rinviabile PDF Stampa E-mail
Sabato 11 Ottobre 2014 06:02
141011 bandiera gay“Di fronte a una forte pressione proveniente da settori non trascurabili della nostra società non possono essere circolari ministeriali cavillose a dire cosa possono o non possono fare i sindaci in tema di stato civile. Dovrebbe essere certo. Se un matrimonio è tale nello stato in cui viene celebrato, chi siamo noi sindaci per dire a due persone che il loro matrimonio a Monza, a Milano, a Perugia o a Orvieto, in quanto tale e con tutte le conseguenze civili che ne conseguono, da noi non può essere tale? A seconda delle sensibilità, che vanno tutte rispettate, il sindaco deve agire in base a quel che prescrive la legge, sapendo però che chi chiede la trascrizione ha pieno diritto a ottenerla”.
Leggi tutto...
 
Villa Reale sempre più accessibile PDF Stampa E-mail
Giovedì 09 Ottobre 2014 14:46
141009 Villa Reale di Monza crediti Matteo Engoli 2La Villa Reale di Monza, dopo il grande successo di pubblico registrato nel primo mese di apertura con oltre 80.000 presenze, si presenta in tutta la sua originaria bellezza ai visitatori che possono usufruire di diverse formule di ingresso e visite.
Leggi tutto...
 
La 1912a notte PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Lunedì 06 Ottobre 2014 11:28
141006 calcio monza01(Laura G. D’Orso) Ci risiamo. Il pentolone del calcio monzese dopo un breve periodo di tranquillità ha deciso di riprendere a ribollire.
Scoperchiato nuovamente il coperchio del calcio nostrano, il detto “nulla è mai ciò che appare” sembra essere quello più idoneo a descrivere la situazione odierna del Monza Calcio. Notizie in arrivo dai giornali di oltremanica e/ops di oltreoceano restituiscono a Monza una nuova verità sull’imprenditore anglo-brasiliano che a luglio di due anni fa acquistò il Monza dall’allora giocatore milanista Clarence Seedorf.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 Succ. > Fine >>

Pagina 44 di 50
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Se Starbucks non conosce bene la storia d’Italia

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso) Correva l’anno 1882 e il governo italiano guidato da Depretis comprava la Baia di Assab dalla società Rubattino per 104.100 lire. Lo Stato Italiano decideva quindi di avviare la sua politica coloniale seguendo l’esempio di altri stati europei come la Francia, il Belgio e l’Inghilterra. Da un lato, c’era il desiderio di non essere assenti dalla spartizione del continente africano, dall'altro c’era la reale necessità di trovare uno sbocco alla sovrabbondanza della popolazione.

Leggi tutto...

 
>