Contenuto Principale

Basta walzer per favore, ne abbiamo le scatole piene

(Laura Giulia D'Orso) Per favore basta dirci bugie. Un intero popolo chiede che le Istituzioni non...

Caratteristiche dei pazienti deceduti positivi a COVID-19 in Italia

(Paolo Mariani) - Pur senza negare la correttezza dei numeri comunicati dai mezzi di informazione ...

Annullamento delle giornate internazionali della European Academy of Religion 2020

Rimandata la conferenza per 1500 studiosi Bologna, 7 aprile 2020 - A causa dell'emergenza sanitar...

  • Coronavirus, gruppo FS Italiane: misure e iniziative

    Domenica 23 Febbraio 2020 20:55
  • Basta walzer per favore, ne abbiamo le scatole piene

    Martedì 10 Marzo 2020 10:57
  • Caratteristiche dei pazienti deceduti positivi a COVID-19 in Italia

    Lunedì 16 Marzo 2020 07:20
  • Annullamento delle giornate internazionali della European Academy of Religion 2020

    Martedì 07 Aprile 2020 08:12

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Consorzio Vero Volley Monza ed ESL - Soggiorni linguistici insieme per un'altra stagione sportiva PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Giovedì 24 Ottobre 2019 12:41

esl vero volley

Prosegue con successo il sodalizio tra il Consorzio Vero Volley e ESL– Soggiorni linguistici. Dopo la prolifica partnership della passata stagione, le due realtà hanno deciso di rinnovare l’accordo di collaborazione anche per la stagione 2019-2020.

ESL – Soggiorni linguistici, punto di riferimento nell’organizzazione delle vacanze studio all’estero, rinnova dunque il suo interesse per il Consorzio Vero Volley, realtà che vanta al suo interno, oltre alle due formazioni di Serie A1, maschile e femminile, 63 squadre e 1600 atleti tesserati. Attenzione alla cultura, come strumento per comunicare e istruire, è l’elemento cardine che ha accomunato la filosofia di ESL a quella del Consorzio Vero Volley, impegnato ormai da oltre dieci anni nella diffusione della sua proposta di volley attraverso la condivisione di valori veri che diventino importanti nello sport come nella vita.

La partnership rappresenta dunque una straordinaria occasione per esaltare e portare alla luce l’importanza della preparazione linguistica anche e soprattutto all’interno dello sport, come veicolo di integrazione e arricchimento personale e di squadra in un’ottica di crescita e maturazione non solo dell’atleta ma prima di tutto dell’individuo. Il sodalizio vedrà le due realtà impegnate in creazioni di appuntamenti dedicati durante le gare, attività di marketing e cross-promotion, con l’intento di sensibilizzare lo studio delle lingue e stimolare la curiosità nella scoperta di nuove culture.

Due novità rispetto all’ultima annata sportiva. ESL attiverà infatti ben due contest: uno per il pubblico, rivolto ai fans, che metterà in palio un pranzo insieme all’atleta preferito; l’altro per i tesserati delle squadre giovanili Vero Volley (dalla Under 12 alla Under 16) e delle società aderenti al progetto del Vero Volley Network. Verranno assegnati due soggiorni di lingua di una settimana all’estero e quattro voucher regalo. I giovani atleti Vero Volley e Vero Volley Network saranno invitati a scrivere un breve tema in inglese su una tematica che verrà decisa nelle prossime settimane.

Una giuria qualificata esaminerà gli elaborati, decretando i vincitori che saranno premiati in occasione di una partita di Serie A1 alla Candy Arena e si aggiudicheranno gli ambiti premi per vivere un’esperienza educativa all’estero. L’importante partnership tra le due realtà consentirà inoltre a tutti i tesserati Vero Volley, ai loro familiari e ai collaboratori del Consorzio di accedere a delle convenzioni dedicate per l’acquisto di corsi di lingua all’estero promossi da ESL - Soggiorni linguistici.

 
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Cina vs Italia: ospedali e gara di velocità

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Paolo Mariani) Fermo restando il massimo rispetto per tutti coloro che si sono prodigati e ancora si stanno impegnando in questa situazione di emergenza i paragoni tra l’allestimento dei padiglioni fieristici di Bergamo e Milano con la costruzione dell’ospedale Huoshenshan sono impropri. In ciascuno dei due casi il lavoro è encomiabile. Entrambi sono stati realizzati in una situazione di emergenza, ma ciascuna delle due soluzioni parte da un modo diverso di affrontare e gestire il problema.