Contenuto Principale

Blocco veicoli inquinanti dal 1 ottobre

Per migliorare la qualità dell’aria Regione Lombardia mette in atto dei provvedimenti per ridurre le...

La 12 ore di Monza fa la storia con Colnago

Si terrà di fine state, in  notturna andamento lento, non vuole essere unq competizione, a volte and...

BOOKCITY MILANO 2019 13-17 novembre

La grande festa partecipata dei libri, degli autori, dei lettori e dell'editoria e incontri con gl...

Statua Arengario: concorso on line per finanziare il restauro

Un concorso online per finanziare il restauro della statua che si nasconde tra le arcate dell’Arenga...

Manovra e bonus casa: un passo indietro sarebbe molto grave

Non è ancora chiaro se ci sarà o meno una proroga del bonus mobili, la misura fiscale che permette...

  • Blocco veicoli inquinanti dal 1 ottobre

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:28
  • La 12 ore di Monza fa la storia con Colnago

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:33
  • BOOKCITY MILANO 2019 13-17 novembre

    Giovedì 14 Settembre 2017 05:43
  • Statua Arengario: concorso on line per finanziare il restauro

    Sabato 07 Ottobre 2017 10:00
  • Manovra e bonus casa: un passo indietro sarebbe molto grave

    Giovedì 19 Ottobre 2017 06:03

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Monza capitale dell'Acquarello PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Martedì 23 Aprile 2019 10:25

monza in acquarello3-4-5 maggio 2019 - Centro storico -Festival Internazionale dell'Acquarello

"La Bellezza dell'Acqua in mostra"

Mostre, workshop, conferenze, pittura en plein air.

“Monza in Acquarello” intende trasmettere emozioni fatte di colori e immagini modulate dai maggiori Maestri dell’acquarello, provenienti da tutto il mondo che dipingeranno en plein air nelle vie del centro storico ricercando l’angolo più incantevole da ritrarre.

Programma:

VENERDI' 3 MAGGIO

PORTICO DELL'ARENGARIO ore 11.00, 13.00, 15.00 -  Esibizione ore 17.30 - Inaugurazione

PIAZZA DUOMO

Diario di viaggio

SALA MADDALENA dalle ore 14 alle 17 - Demo (posti a sedere)

MUSEI CIVICI Conferenze in pillole e Workshop (posti a sedere)

ROSETO dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 14 alle 16 - Workshop e Plein air

LICEO ZUCCHI ore 10, 14, 16 - Esibizioni nel chiostro

CENTRO STORICO Plein Air

GALLERIA CIVICA Punto Social (posti a sedere)

SABATO 4 MAGGIO

PORTICO DELL'ARENGARIO dalle ore 10 alle 19 - Info Point ore 11, 15, 17 - Esibizione

PIAZZA DUOMO Diario di Viaggio

SALA MADDALENA dalle ore 9 alle 18 - Demo (posti a sedere)

MUSEI CIVICI Conferenze in pillole e Workshop (posti a sedere)

ROSETO dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 14 alle 16 - Workshop e Plein air

ore 10,12 - Esibizioni nel chiostro

CENTRO STORICO Plein air

GALLERIA CIVICA Punto Social (posti a sedere)

DOMENICA 5 MAGGIO

PORTICO DELL'ARENGARIO dalle ore 10 alle 19 - Info Point ore 11, 13, 15 - Esibizione

PIAZZA DUOMO Diario di Viaggio

SALA MADDALENA dalle ore 9 alle 17 - Demo (posti a sedere)

MUSEI CIVICI Conferenze in pillole e Workshop (posti a sedere)

ROSETO dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 14 alle 16 - Workshop e Plein air

LICEO ZUCCHI ore 10, 12 - Esibizioni in esterna

CENTRO STORICO Plein air

GALLERIA CIVICA Punto Social (posti a sedere)

LE MOSTRE

Arengario - Piazza Roma venerdì, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 19.00

Musei Civici - Casa degli Umiliati - Via Teodolinda, 4 venerdì, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 19.00

Galleria Civica - Via Camperio, 1 venerdì, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 19.00

Evento gratuito

 
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

L'umanità è diventata litigiosa per volontà.

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Anche gli animali litigano, ma per qualcosa o qualcuno, ovvero per fame, per difendere i cuccioli, per il controllo del branco o di un territorio. E alla fine uno dei due litiganti, spesso, muore. Non obbediscono ad alcuna legge se non quella della natura. Non professano alcun credo, storia o cultura: seguono, semplicemente, il loro istinto.

Leggi tutto...