Contenuto Principale

Legalcommunity Italian Awards 2018, ecco i vincitori

  Si è svolta a Casina di Macchia Madama a Roma, davanti a una platea di circa 300 persone, la prim...

Due dipinti di Renoir e Rubens recuperati a Monza

Recuperati i due dipinti di Renoir e Rubens che erano stati rubati a Monza il 20 aprile 2017 Concl...

Previsioni di assunzioni in crescita in Italia

Cresce al 3% la previsione di assunzioni in Italia per il prossimo trimestre I datori di lavoro m...

Vendite a domicilio in aumento

Il presidente di Univendita Ciro Sinatra: «Risultati migliori rispetto al commercio tradizionale, ...

L'evasione ci costa 87 miliardi l'anno

Online si trovano decine di manuali per "furbetti". Oltre 200 tra siti e forum sul web spiegano stra...

  • Legalcommunity Italian Awards 2018, ecco i vincitori

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:28
  • Due dipinti di Renoir e Rubens recuperati a Monza

    Domenica 10 Settembre 2017 20:48
  • Previsioni di assunzioni in crescita in Italia

    Giovedì 14 Settembre 2017 05:43
  • Vendite a domicilio in aumento

    Martedì 19 Settembre 2017 06:09
  • L'evasione ci costa 87 miliardi l'anno

    Martedì 26 Settembre 2017 05:33

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Giornata Nazionale dell'U.N.I.T.A.L.S.I. PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Venerdì 17 Marzo 2017 07:29
Sabato 18 e domenica 19 marzo 2017 si terrà in tutta Italia la XVI GIORNATA NAZIONALE dell'U.N.I.T.A.L.S.I. (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali). In particolare, in oltre 200 piazze delle Lombardia verrà proposta una "piantina d'ulivo", simbolo di pace e fratellanza. Al fianco dei tanti volontari che scenderanno nelle piazze lombarde ci sarà idealmente FABRIZIO FRIZZI, che da 16 anni è il testimonial della Giornata nazionale dell'UNITALSI.

Il ricavato delle offerte sarà utilizzato dall'UNITALSI per sostenere le sue attività di "misericordia sperimentata sul campo": dai pellegrinaggi, all'aiuto agli anziani e ai bambini, alle case accoglienza per i genitori dei bambini ricoverati nei centri ospedalieri, alla collaborazione con case famiglia per le persone disabili, ai soggiorni estivi e agli interventi d'emergenza sociale. Sono queste solo alcune delle attività nelle quali l'UNITALSI, insieme ai suoi volontari, è impegnata quotidianamente per fronteggiare il disagio e l'emarginazione.

Inoltre, grazie alla collaborazione con la Lega Calcio di Serie A durante il 29° turno di campionato di Serie A - in programma sabato 18 e domenica 19 marzo - prima del calcio di inizio al centro dei campi di gara di MILANO e BERGAMO verrà posizionato lo striscione U.N.I.T.A.L.S.I. e verrà letto un messaggio di sostegno alla campagna nazionale.

Per conoscere le piazze della Lombardia dove trovare le piantine d'ulivo sarà possibile consultare il file qui allegato oppure il sito internet: www.unitalsi.it o si potrà contattare il numero verde gratuito: 800.062.026

"Due giorni importanti – spiega VITTORE DE CARLI, presidente della sezione Lombarda dell'UNITALSI - per la nostra associazione perché sono l'occasione per testimoniare la bellezza della nostra missione nella Chiesa e per la Chiesa in particolare accanto alle persone disabili e malate".

"Saremo presenti in oltre 200 piazze della Lombardia – aggiunge DE CARLI - e sono convinto che ancora una volta la mia regione saprà rispondere con grande generosità per sostenere le tante attività dell'UNITALSI realizzate per sostenere, tutti i giorni,  anziani, famiglie e persone disabili".

 
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Ruspadana, tanto rumore per nulla, direi

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso). Quando si parla di videogiochi violenti o che si pensi istighino alla violenza quasi sempre si finisce a discutere di quanto essi in realtà possano stimolare o aumentare comportamenti violenti nelle persone. E’ di ieri la notizia che la Apple ha ritirato in via precauzionale un giochino dal suo Store digitale creato da tre giovanissimi tra cui un monzese di 26 anni, chiamato Ruspadana. Ovviamente “nomen omen” il giochino, easy nella grafica, tanto da ricordare “Mister Mario” è basato su un tema molto attuale e prende spunto dalle felpe di Matteo Salvini con ruspa stampata. Il gruppo di amici/colleghi che, per inciso, sono fra le menti informatiche più capaci, che hanno superato una difficile selezione per essere presi dalla Apple, in Italia, lo hanno sviluppato a Napoli. Si trovava sull'App Store gratis e consisteva nel "ripulire" la Pianura Padana da omini neri, si immagina immigrati, per potersi poi godere lo spettacolo delle Alpi. Dopo una serie di polemiche il giochino è scomparso dallo Store. Tanto rumore per nulla, direi. Per due motivi ben precisi. Avete mai digitato su google il termine ”spara tutto”?