Contenuto Principale

Contrordine ragazzi, non è importante imparare le lingue

(Laura Giulia D’Orso) Frequentare un corso di lingua straniera, conoscere il francese, dialogare in ...

FISE ARE accoglie con plauso l'approvazione del Ddl Concorrenza

Fise Are, Associazione Imprese Servizi di Recapito Postale e Parcel accoglie con plauso l'approvaz...

Disoccupazione in calo in Italia: il commento di ALDAI-Federmanager

ALDAI-Federmanager guarda con cauto ottimismo ai dati sull'occupazione, analogamente a quanto esplic...

Gli adolescenti temono l'intelligenza artificiale

A Teen Parade di Radioimmaginaria gli adolescenti hanno parlato del loro futuro lavorativo e di ro...

Previsioni di assunzioni in crescita in Italia

Cresce al 3% la previsione di assunzioni in Italia per il prossimo trimestre I datori di lavoro m...

  • Contrordine ragazzi, non è importante imparare le lingue

    Giovedì 15 Dicembre 2016 07:28
  • FISE ARE accoglie con plauso l'approvazione del Ddl Concorrenza

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:28
  • Disoccupazione in calo in Italia: il commento di ALDAI-Federmanager

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:33
  • Gli adolescenti temono l'intelligenza artificiale

    Domenica 10 Settembre 2017 20:48
  • Previsioni di assunzioni in crescita in Italia

    Giovedì 14 Settembre 2017 05:43

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cultura & Tempo Libero
Salone del Camper 2014: Eventi e aree tematiche PDF Stampa E-mail
Mercoledì 27 Agosto 2014 05:44
140827 salone del camperFiere di Parma e APC-Associazione Produttori Caravan e Camper presenteranno un programma ricco di iniziative per tutti i visitatori del Salone del Camper 2014, la manifestazione di riferimento in Italia e seconda in Europa per l’industria del caravanning e del turismo all’aria aperta, dal 13 al 21 settembre a Parma.
Leggi tutto...
 
Maria Lucrezia Schiavarelli a Berlino PDF Stampa E-mail
Lunedì 25 Agosto 2014 19:11
140825 nutrice villa contemporaneaVilla Contemporanea è lieta di annunciare il suo primo progetto all’estero.
Presso l’Atelierhof Kreuzberg a Berlino la galleria presenterà in anteprima la personale di Maria Lucrezia Schiavarelli.
Una doppia mostra a Berlino e a Monza per presentare il nuovo lavoro dell’artista italiana realizzato in Germania.
Leggi tutto...
 
Classe 1949: invito al 65° anniversario PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Domenica 27 Luglio 2014 22:15

140728 classe 1949 stemmaCare e cari coscritti,

Questa volta non vogliamo risparmiarci, abbiamo intenzione di organizzare un grande e gioioso avvenimento per festeggiare il nostro 65° anniversario, affinchè rimanga nei nostri ricordi come uno dei momenti più spensierati del nostro vissuto.
Perciò stiamo cercando di creare una rete di adesioni oltre che di cooperatori che con buona volontà si prodighino ad aiutarci nel realizzare questo evento che è programmato per domenica 19 ottobre 2014, presso la “Cascina san Fedele” dentro il “Parco di Monza” che prevede, oltre il pranzo, intrattenimenti lùdici.
Leggi tutto...
 
Torna l'Universitè d'Eté a Cesano Maderno PDF Stampa E-mail
Domenica 27 Luglio 2014 07:04
140727 cesano Universitè dEtéL'Universitè d'Eté presenta l'XI^ edizione - Anche l'Universitè d'Etè, l'annuale appuntamento di fine estate che per la quinta volta propone negli ambienti di palazzo Arese Borromeo un corso intensivo sul paesaggio, si proietta verso l'Expo 2015 con un simposio sul tema "Verso Expo 2015: la città è verde", che si svolgerà nella sala dei Fasti Romani giovedì 28 agosto prossimo.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 Succ. > Fine >>

Pagina 58 di 60
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Se Starbucks non conosce bene la storia d’Italia

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso) Correva l’anno 1882 e il governo italiano guidato da Depretis comprava la Baia di Assab dalla società Rubattino per 104.100 lire. Lo Stato Italiano decideva quindi di avviare la sua politica coloniale seguendo l’esempio di altri stati europei come la Francia, il Belgio e l’Inghilterra. Da un lato, c’era il desiderio di non essere assenti dalla spartizione del continente africano, dall'altro c’era la reale necessità di trovare uno sbocco alla sovrabbondanza della popolazione.

Leggi tutto...

 
>