Contenuto Principale

Basta walzer per favore, ne abbiamo le scatole piene

(Laura Giulia D'Orso) Per favore basta dirci bugie. Un intero popolo chiede che le Istituzioni non...

Caratteristiche dei pazienti deceduti positivi a COVID-19 in Italia

(Paolo Mariani) - Pur senza negare la correttezza dei numeri comunicati dai mezzi di informazione ...

Cina vs Italia: ospedali e gara di velocità

(Paolo Mariani) Fermo restando il massimo rispetto per tutti coloro che si sono prodigati e ancora s...

Annullamento delle giornate internazionali della European Academy of Religion 2020

Rimandata la conferenza per 1500 studiosi Bologna, 7 aprile 2020 - A causa dell'emergenza sanitar...

  • Coronavirus, gruppo FS Italiane: misure e iniziative

    Domenica 23 Febbraio 2020 20:55
  • Basta walzer per favore, ne abbiamo le scatole piene

    Martedì 10 Marzo 2020 10:57
  • Caratteristiche dei pazienti deceduti positivi a COVID-19 in Italia

    Lunedì 16 Marzo 2020 07:20
  • Cina vs Italia: ospedali e gara di velocità

    Sabato 04 Aprile 2020 07:02
  • Annullamento delle giornate internazionali della European Academy of Religion 2020

    Martedì 07 Aprile 2020 08:12

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

A Vimercate il Progetto Iside per fertilità e infertilità di coppia PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Venerdì 07 Febbraio 2020 15:13
I medici del Centro di Medicina della Riproduzione Biogenesi a fianco del “Progetto Iside – La Fertilità e Infertilità di coppia” per informare i cittadini sulla preservazione della fertilità. Il primo appuntamento – con il Dott. Mario Mignini Renzini e la Dott.ssa Zucchetta del Centro di Medicina della Riproduzione Biogenesi - si terrà lunedì 10 febbraio presso l’Auditorium della Biblioteca di Vimercate
 
Secondo un recente studio scientifico , il 56% dei ginecologici italiani crede erroneamente che il limite dell’età fertile della donna sia tra i 44 e i 50 anni e che la procreazione assistita possa sempre sopperire ai problemi di infertilità. Le pazienti ignorano che già dai 35 anni la fertilità declina rapidamente e anche i medici di base sono insufficientemente informati su questo tema per poter dare alle pazienti il giusto supporto.
Se da un lato la denatalità in Italia sta assumendo caratteristiche allarmanti, dall’altro l’infertilità di coppia interessa circa il 20% della popolazione fertile. Tra le cause – oltre ai fattori di rischio e alle patologie che possono causare infertilità – il mutamento degli stili di vita e delle abitudini sociali. Esigenze di carriera e studio, la difficoltà maggiore a trovare un lavoro o un partner stabili inducono le coppie a procrastinare la scelta di diventare genitori. Quando ci si accorge che sta diventando tardi, spesso lo è veramente per potere avere un figlio con i propri ovociti. Non solo la fertilità femminile subisce un drastico declino a partire dai 35 anni, ma anche il fattore maschile incide molto – ambienti inquinati e stili di vita errati impattano negativamente anche sulla qualità dello sperma - così un check up della fertilità e una diagnosi precoci diventano fondamentali per tutte le coppie che non vogliono precludersi la possibilità di diventare genitori.  
 
“Progetto Iside - La Fertilità e Infertilità di coppia” è un percorso formativo aperto a tutti, che offre ai cittadini la possibilità di informarsi e confrontarsi sul tema dell’infertilità. Promosso dal Centro “Il Melograno” con il sostegno dell’Azienda speciale Farmacie Comunali Vimercatesi e il patrocinio dell’Assessorato ai Servizi Sociali, il percorso si aprirà con il primo incontro di lunedì 10 febbraio, condotto dal Dott. Mario Mignini Renzini – medico esperto di medicina della riproduzione - e dalla Dott.ssa Francesca Zucchetta – Psicologa esperta nella gestione delle problematiche di infertilità del Centro di Medicina della Riproduzione Biogenesi degli Istituti Clinici Zucchi di Monza, parte del Gruppo San Donato. Durante l’incontro si tratteranno i temi della prevenzione e degli aspetti psicologici che possono interessare una coppia con difficoltà ad avere figli.
L’appuntamento è per lunedì 10 febbraio dalle ore 19.30 alle ore 21.30 presso l’Auditorium della Biblioteca di Vimercate.
 
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

“Potevano scegliere fra il disonore e la guerra …”

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso)
Historia magistra vitae. Non dovremmo mai dimenticarlo ed invece, senza lungimiranza, dagli errori o dagli avvenimenti passati, sembra si resti estrani e non si impari nulla!
 
29 - 30 settembre 1938, Monaco, Germania. L'oggetto della Conferenza, tenutasi circa l’anno precedente lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, verteva sulle rivendicazioni tedesche della regione dei Monti Sudeti, posta in territorio cecoslovacco, ma abitata prevalentemente da popolazione di etnia tedesca. L’“Accordo di Monaco” con il quale Francia e Regno Unito cedevano alle richieste della Germania di Hitler, fu siglato dai principali uomini politici dell’epoca, Daladier e Chamberlain.

Leggi tutto...