Contenuto Principale

Basta walzer per favore, ne abbiamo le scatole piene

(Laura Giulia D'Orso) Per favore basta dirci bugie. Un intero popolo chiede che le Istituzioni non...

Caratteristiche dei pazienti deceduti positivi a COVID-19 in Italia

(Paolo Mariani) - Pur senza negare la correttezza dei numeri comunicati dai mezzi di informazione ...

Cina vs Italia: ospedali e gara di velocità

(Paolo Mariani) Fermo restando il massimo rispetto per tutti coloro che si sono prodigati e ancora s...

Annullamento delle giornate internazionali della European Academy of Religion 2020

Rimandata la conferenza per 1500 studiosi Bologna, 7 aprile 2020 - A causa dell'emergenza sanitar...

  • Coronavirus, gruppo FS Italiane: misure e iniziative

    Domenica 23 Febbraio 2020 20:55
  • Basta walzer per favore, ne abbiamo le scatole piene

    Martedì 10 Marzo 2020 10:57
  • Caratteristiche dei pazienti deceduti positivi a COVID-19 in Italia

    Lunedì 16 Marzo 2020 07:20
  • Cina vs Italia: ospedali e gara di velocità

    Sabato 04 Aprile 2020 07:02
  • Annullamento delle giornate internazionali della European Academy of Religion 2020

    Martedì 07 Aprile 2020 08:12

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Benessere & Salute
Seveso: l’evento diossina 40 anni dopo PDF Stampa E-mail
Sabato 14 Maggio 2016 18:07
160514 diossina 40 anni dopoDurante il convegno, organizzato dall’OMCeO di Monza e Brianza, sono intervenuti numerosi medici che in questi 40 anni di storia hanno continuato a studiare gli effetti del disastro diossina
Si è tenuto sabato 14 maggio, presso l’Auditorium del Centro Pastorale Ambrosiano di Seveso, il convegno “L’EVENTO DIOSSINA 40 ANNI DOPO: quali insegnamenti” alla presenza di circa 150 medici del territorio interessati ad approfondire quello che ha rappresentato il disastro dell’ICMESA di Seveso e gli studi che sono stati effettuati da allora.
Leggi tutto...
 
Il cibo delle donne: un convegno sull'alimentazione al femminile PDF Stampa E-mail
Martedì 10 Maggio 2016 13:01
141101 ciboCucina e donne: nuove forme di un rapporto millenario - I saperi alimentari appartengono da sempre alle competenze femminili: non solo in rapporto alle pratiche culinarie-gastronomiche del mangiare quotidiano, ma anche in relazione alla conoscenza e all'uso dei cibi per preservare la salute e guarire i malanni. Questa particolare capacità delle donne nell'impiego del cibo è andata progressivamente modificandosi negli ultimi decenni. Per riflettere sul tema, sabato 21 maggio, a partire dalle ore 9:30, il CAM organizza un convegno dal titolo "Il cibo delle donne. Alimentazione al femminile".

Leggi tutto...
 
Regione: via libera alle Unità di Senologia PDF Stampa E-mail
Lunedì 09 Maggio 2016 13:42
150505 toiaVia libera dalla Giunta regionale lombarda a una delibera che porterà all'individuazione delle strutture che appartengono alla Rete regionale dei Centri di senologia, le cosiddette Breast Units. Nel merito è intervenuta Carolina Toia, consigliere regionale del gruppo “Maroni Presidente”, che nei mesi scorsi ha più volte sollecitato la loro istituzione.
Leggi tutto...
 
Lega del Filo d’Oro e aiuto per la ricerca PDF Stampa E-mail
Venerdì 22 Aprile 2016 21:55
In Italia, secondo uno studio realizzato dall’Istat in collaborazione con la Lega del Filo d’Oro, le persone affette da problematiche legate alla vista e all’udito sono 189 mila e il 16,2% vive nelle regioni del Nord Ovest. Inoltre, in Italia sono 9.855 i bambini e i ragazzi iscritti alle scuole primarie e secondarie con una disabilità legata alla vista o all’udito (una quota pari allo 0,11% del totale degli alunni nell’anno 2014/2015).
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 10
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

“Potevano scegliere fra il disonore e la guerra …”

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso)
Historia magistra vitae. Non dovremmo mai dimenticarlo ed invece, senza lungimiranza, dagli errori o dagli avvenimenti passati, sembra si resti estrani e non si impari nulla!
 
29 - 30 settembre 1938, Monaco, Germania. L'oggetto della Conferenza, tenutasi circa l’anno precedente lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, verteva sulle rivendicazioni tedesche della regione dei Monti Sudeti, posta in territorio cecoslovacco, ma abitata prevalentemente da popolazione di etnia tedesca. L’“Accordo di Monaco” con il quale Francia e Regno Unito cedevano alle richieste della Germania di Hitler, fu siglato dai principali uomini politici dell’epoca, Daladier e Chamberlain.

Leggi tutto...