Contenuto Principale

“I grandi non capiscono mai niente da soli e i bambini si stancano a spiegargli tutto ogni volta.”

(Laura Giulia D'Orso). Il 7 Aprile 2004 viene ritrovato l’aereo di Antoine de Saint-Exupéry abbatt...

Giovannini 2019

Si terrà lunedì 24 giugno come da tradizione alle ore 12.00 in Piazza Roma, sotto i portici dell’Are...

La morte si è portato via l’uomo, non la leggenda

Niki Lauda, la leggenda della Formula 1, si è spento il 20 maggio in una clinica svizzera. Aveva 70 ...

In arrivo gli "Angeli del Parco" di Monza

Gli articoli 20 e 27 del Regolamento del Parco di Monza e dei Giardini Reali sono chiari: i cani dev...

SUMMERMONZA2019»: l'estate è adesso

Sabato 8 giugno, con il Corteo storico, inizia la seconda edizione del «Summer Monza 2019», il gra...

  • “I grandi non capiscono mai niente da soli e i bambini si stancano a spiegargli tutto ogni volta.”

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:28
  • Giovannini 2019

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:33
  • La morte si è portato via l’uomo, non la leggenda

    Giovedì 14 Settembre 2017 05:43
  • In arrivo gli "Angeli del Parco" di Monza

    Sabato 07 Ottobre 2017 09:50
  • SUMMERMONZA2019»: l'estate è adesso

    Sabato 07 Ottobre 2017 10:00

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

SUMMERMONZA2019»: l'estate è adesso PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Sabato 07 Ottobre 2017 10:00

Summer MonzaSabato 8 giugno, con il Corteo storico, inizia la seconda edizione del «Summer Monza 2019», il grande contenitore di eventi estivi che accompagnerà i monzesi, e non solo, per tre mesi, da giugno ad agosto.

Un cartellone denso. Cultura, arte, musica, cinema, food, fotografia. L’edizione di quest’anno dell’estate monzese propone un cartellone denso di eventi per tutti i gusti: la Rievocazione storica che rappresenta un momento di recupero della memoria che contribuisce a costruire l’identità del nostro territorio; la lectio magistralis di Vittorio Sgarbi; il «Festival dell’Operetta», tre serate alla scoperta della «piccola lirica»; l’arte con tre grandi mostre: Federico Patellani, Giordano Morganti e «Dal marmo al missile»; performance musicali di tutti i generi, dalla classica al rock; il cinema sotto le stelle; clown e artisti di strada; «street food» e «cena in bianco»; fuochi artificiali.

Una città viva e attrattiva tutta l’estate. Il Sindaco soddisfatto racconta che Monza per tre mesi sarà una città piena di vita, capace di affascinare chi ci abita e ci lavora e attrarre chi la sceglie come meta turistica. «Summer Monza 2019» per migliaia di cittadini, infatti, è diventato un vero e proprio punto di riferimento durante i mesi più caldi. L’estate in città è l’occasione per mettere in campo un palinsesto che copra un periodo lungo per cittadini e turisti.

Rete con il territorio. L’Assessore alla Cultura indica l’obiettivo di questa edizione: fare di «Summer Monza 2019» uno spazio aperto che entri a far parte dell’estate dei monzesi e non si dimentichi di tutti quei cittadini che non possono permettersi di trascorrere qualche giorno di vacanza. Per questo lo sforzo è quello di aumentare di anno in anno il livello e la qualità dell’offerta, facendo rete con le realtà del territorio.

Il programma :Rievocazione storica

Sabato 8 giugno - Centro storico - ore 16 e 21

Anno Domini 1407 Estore Visconti è acclamato Signore di Monza. Dalle ore 16, in piazza Roma e sotto i portici dell’Arengario, artigiani all’opera con gli antichi mestieri. Alle ore 21, corteo storico in costumi del XV secolo, da largo Mazzini per le vie del centro storico. In piazza Duomo spettacolo conclusivo con il «volo» della colomba teodolindea. In caso di maltempo il Corteo è rinviato al giorno successivo. La Rievocazione Storica quest’anno sostiene Croce Rossa Italiana Comitato di Monza per l'acquisto di due nuove ambulanze.

Cena in bianco: Domenica 16 giugno – ore 20

Una cena sotto le stelle in una location a sorpresa che sarà svelata solo una settimana prima dell’evento. Il dress code è il «total white» e la partecipazione è gratuita scrivendo a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Info sulla pagina Facebook «Cena in bianco Monza».

La lezione del professore: Giovedì 20 giugno - ore 21 - Piazza Roma - Portici Arengario

Torna a Monza il professor Vittorio Sgarbi, critico d’arte ed esteta, per una delle sue lectio magistralis. L’appuntamento con il pubblico - a metà tra uno spettacolo e una vera e propria conferenza – sarà dedicato alle bellezze e al patrimonio monumentale e architettonico della nostra città, spaziando tra storia, arte e letteratura. Le sue riflessioni partiranno dai monumenti più rappresentativi della Lombardia e, in particolare, di Monza fino all’esame di alcune opere custodite nei Musei Civici: un appuntamento da non perdere per scoprire o riscoprire alcuni degli aspetti inediti del nostro patrimonio artistico.

Festa della musica:Venerdì 21 giugno - ore 21 - Piazza Roma - Portici Arengario

Una grande serata di musica per il primo giorno d’estate. Sul palco saliranno Livio dei «Camaleonti», Paky dei «Nuovi Angeli», Dario Baldan Bembo (che presenterà in anteprima la canzone dedicata al Monza Calcio, Elisabetta Viviani, Gatto Panceri. Da «Sanremo Rock» Andrea Belfiori, The Wox e il vincitore dell’edizione di quest’anno del concorso sanremese che si svolgerà il 7 giugno al Teatro «Ariston». Cabaret con Edoardo Romano dei «Trettré» e special guest Alberto Fortis, che l’anno scorso ha tagliato il traguardo dei quarant’anni dal suo disco d’esordio, uno dei debutti più folgoranti della storia della musica italiana. Presenta: Alex Peroni, «voce» di radio Number One. In collaborazione con AICCRE (Associazione italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa).

Weekend in famiglia ai Boschetti Reali: Sabato 22 giugno e domenica 23 giugno- ore 21 – Boschetti Reali

In occasione del fine settimana precedente la festa di San Giovanni, i Boschetti Reali saranno scenario di attività e iniziative dedicate a grandi e piccini: giochi, fiabe, musica, scienza, folletti e burattini saranno i protagonisti di un programma pensato per le famiglie.

24 giugno, San Giovanni Battista il patrono: Conferimento dei «Giovannini d’oro»

Lunedì 24 giugno ore 12 – - Piazza Roma - Portici Arengario

Si rinnova anche quest’anno la cerimonia pubblica per il conferimento dei «Giovannini d’Oro» a quattro monzesi benemeriti di cui uno alla memoria, che durante l’anno si sono distinti nel campo culturale, sportivo, economico-sociale. È riservato a un’associazione cittadina, invece, il premio «Corona Ferrea».

Il pianoforte di Sae Yoon Chon

Lunedì 24 giugno - ore 18 - Piazza Roma - Portici Arengario: Concerto del giovane talento sud coreano Sae Yoon Chon, vincitore del primo premio al Concorso Pianistico Internazionale di Dublino 2018. Musiche di Beethoven, Brahms, Debussy e Dutilleux. In collaborazione con «Gioventù Musicale Italiana».

Spettacolo pirotecnico: Lunedì 24 giugno - ore 22 – Parco di Monza - Area ex Ippodromo (di fronte a Villa Mirabello) Gli attesissimi «Fuochi di San Giovanni», come da tradizione, si terranno nel Parco di Monza e saranno caratterizzati da un uso artistico degli effetti pirotecnici sottolineato da una coinvolgente colonna sonora: un vero e proprio «viaggio» nei sentimenti e nelle emozioni che si snoda in quadri pirotecnici dal ritmo sostenuto per una ventina di minuti. In caso di maltempo lo spettacolo sarà rinviato al giorno successivo.

«Festival dell’Operetta»: Giovedì 27, venerdì 28 e sabato 29 giugno - ore 21 - Piazza Roma - Portici Arengario

Dopo il grande successo della prima edizione, quest'anno si replicano le tre serate dedicate all'operetta con la «Compagnia Italiana di Operette» di Elena D'Angelo per la produzione del «Gruppo da Camera Caronte». Scenografie raffinate, personaggi in costume, un’orchestra dal vivo saranno gli ingredienti fondamentali delle serate, capaci di regalare emozioni musicali originali e di grande qualità.

Giovedì 27 giugno: «Gran soirée al Café Chantant» Arie da salotto, canzoni e melodie d’operetta. Con Elena D’Angelo (soprano), Luigi Monti (comico), Francesco Tuppo (tenore).

Venerdì 28 giugno«La principessa della Czarda» - Operetta in tre atti. Libretto di Leo Stein e Bela Jenbach. Musiche di Emmerich Kálmán.

Sabato 29 giugno: «Al cavallino bianco» - Operetta in tre atti. Libretto di Hans Muller e Erick Charrell. Musiche di Ralph Benatzky e Robert Stolz.

Musica nei Chiostri 2019: Da lunedì 1 a domenica 14 luglio, tutti i giovedì, venerdì e domenica

«Musica nei Chiostri», giunto quest’anno alla XXI edizione, nasce dall’idea di coniugare musica e architettura e si conferma si conferma un esempio di collaborazione tra le associazioni musicali della città. In programma sei concerti di cori polifonici, ensemble strumentali e bande in alcuni dei più suggestivi chiostri cittadini. La musica ha il potere di far rivivere questi angoli nascosti della nostra città grazie alla cornice suggestiva.

Nonsoloclown

Da sabato 6 luglio a sabato 31 agosto – ore 21.30 – Tutti i sabati in piazza Trento e Trieste. Dodicesima edizione della rassegna internazionale di artisti di strada, clown, giocolieri, mimi, musicisti e mangiafuoco. Uno spettacolo allegro e divertente adatto ai bambini di tutte le età. Novità di questa edizione «Nonsoloclown» bambini», una sezione interamente dedicata ai più piccoli. L’appuntamento quest’anno ci accompagnerà per ben due mesi.

Boschetti Street Food

A luglio: Gli storici giardini si trasformeranno, per due weekend, in un «contenitore» di «cibo da strada» di qualità. Una particolare illuminazione con farfalle e fiori renderà la location magica e affascinante.

Festa greca: Venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 luglio – dalle 18 alle 24

Prodotti tipici enogastronomici e balli folkloristici porteranno un angolo di Grecia a Monza. Si potranno gustare le specialità greche come gyros pita, souvlaky, bifteky e tanto altro, accompagnate dalle migliori birre artigianali elleniche in una vera e propria «food and drink experience». Dalle ore 18 alle ore 22 balli tipici e musica live.

Pizza Festival:Venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 luglio – dalle 12 alle 24

Dedicato interamente ad uno dei prodotti più popolari della Penisola, il Festival mette al centro la pizza, preparata con materie prime a «Km. 0» e di qualità e accompagnata da birre artigianali. In programma laboratori gratuiti sull'arte dell'impasto e del riciclo e una sfida spettacolare tra pizzaioli a colpi di «pizza acrobatica».

Cinema sotto le stelle: Giugno, luglio e agosto – Ogni mercoledì – Ore 21 - Cortile del Liceo Artistico Statale «Nanni Valentini» - Reggia di Monza. La rassegna di cinema all’aperto consente di ripercorrere un anno di cinema di qualità con i migliori film dell'anno, le pellicole premiate agli ultimi festival cinematografici e importanti prime visioni.

 
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Io sto con la Legge Italiana :#io NON sto con Carola

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D'Orso). Sarà che sono stata “tirata su” a pane, studio, sport e disciplina. Sarà che se vìoli le regole dello sport che pratichi sei fuori dai giochi. Sarà che è sempre più facile per chiunque dire sì che opporre un divieto, sarà che in uno Stato di Diritto quale l’Italia è, si presuppone che l’agire dello Stato sia sempre vincolato e conforme alle Leggi vigenti e lo Stato stesso sottopone esso medesimo al rispetto di Codici e di Costituzioni scritte, sarà per questo che #io NON sto con Carola! Si chiamasse pure Paola o Cristina e fosse francese o italiana non farebbe alcune differenza per me.
Trasformata da imbellettati e ricchi esponenti di sinistra in paladina, la signorina in questione ha violato la legge italiana. Intenzionalmente e volutamente. Riprendendo il tormentone della sinistra di qualche tempo fa (ma non gli è bastata la batosta elettorale!?!) del “senza se e senza ma” … in Italia si applica in maniera pragmatica la legalità e non si pretenda perciò di forzare il Codice di diritto del Mare e della Navigazione, il cui codice ho avuto modo di leggerlo già all’epoca dei Marò detenuti illegalmente in India.