Contenuto Principale

Blocco veicoli inquinanti dal 1 ottobre

Per migliorare la qualità dell’aria Regione Lombardia mette in atto dei provvedimenti per ridurre le...

La 12 ore di Monza fa la storia con Colnago

Si terrà di fine state, in  notturna andamento lento, non vuole essere unq competizione, a volte and...

BOOKCITY MILANO 2019 13-17 novembre

La grande festa partecipata dei libri, degli autori, dei lettori e dell'editoria e incontri con gl...

Statua Arengario: concorso on line per finanziare il restauro

Un concorso online per finanziare il restauro della statua che si nasconde tra le arcate dell’Arenga...

Manovra e bonus casa: un passo indietro sarebbe molto grave

Non è ancora chiaro se ci sarà o meno una proroga del bonus mobili, la misura fiscale che permette...

  • Blocco veicoli inquinanti dal 1 ottobre

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:28
  • La 12 ore di Monza fa la storia con Colnago

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:33
  • BOOKCITY MILANO 2019 13-17 novembre

    Giovedì 14 Settembre 2017 05:43
  • Statua Arengario: concorso on line per finanziare il restauro

    Sabato 07 Ottobre 2017 10:00
  • Manovra e bonus casa: un passo indietro sarebbe molto grave

    Giovedì 19 Ottobre 2017 06:03

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Attualità
VOTO DOMICILIARE Elezioni Europee 2019 PDF Stampa E-mail
Martedì 23 Aprile 2019 10:41
schedaIn Italia si vota domenica 26 maggio 2019 dalle ore 7 alle ore 23. Possono votare tutti i cittadini cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali del proprio Comune che avranno compiuto il 18° anno di età entro il 26 maggio 2019.
Sono elettori anche i cittadini degli altri Paesi membri dell'Unione europea che, a seguito di formale richiesta, abbiano ottenuto l'iscrizione nell'apposita lista elettorale del comune italiano di residenza.
Voto domiciliare
Le elettrici e gli elettori impossibilitati a recarsi al seggio elettorale perché gravemente ammalati o perché si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, possono votare presso la propria abitazione. In questo caso è necesario presentare, entro lunedì 6 maggio 2019, all'ufficio Elettorale la richiesta, allegando copia del documento d'identità, della tessera elettorale e il certificato sanitario rilasciato dall'Azienda sanitaria locale competente attestante la sussistenza delle condizioni di infermità di cui al comma 1 art. 1 Legge 46/2009.
 
Uffici e servizi comunali per festività pasquali 2019 PDF Stampa E-mail
Giovedì 11 Aprile 2019 20:16
In occasione delle festività pasquali alcuni uffici comunali effettueranno delle chiusure o orari ridotti. In particolare, saranno chiusi:dal 22 aprile al 5 maggio Gli Sportelli Anagrafe decentrati nei Centri civici 20, 21, 22 e 25 aprile il Centro NEI il 21,22 e 25 aprile il Centro Natatorio Pia Grande il 21, 22 il centro sportivo Triante Centri civici e le sale studio Centro-San Gerardo il 19 e 26 aprile e il 2 e 3 maggio San Biagio-Cazzaniga: dal 19 aprile al 3 maggio Regina Pacis- San Donato: il 10, 11 e 16 e 18 aprile e dal 22 al 26 aprile Cederna: il 17 aprile Libertà: dal 23 aprile al 3 maggio Sant'Albino: dal 19 al 26 aprile Triante: dal pomeriggio del 18 fino al 26 aprile San Fruttuoso: dal 19 aprile al 6 maggio San Giuseppe - San Carlo: dal 23 al 30 aprile Biblioteche Civica, Raccolte Storiche e San Rocco: 20 aprile Ragazzi e Cederna: 20 e 30 aprile San Gerardo 20 e 23 aprile Triante dal 20 al 24 aprile e il 30 aprile Giovedì 18 aprile l'ufficio Prima Infanzia, in piazza Bonatti chiude dalle ore 12.00.
 
Pollini e allergeni dispersi nell’aria PDF Stampa E-mail
Lunedì 01 Aprile 2019 19:43

polline2Nell’aria sono comunemente dispersi pollini ed allergeni che, in soggetti predisposti, sono causa di fastidiosi fenomeni allergici.

I cambiamenti climatici e l’attività dell’uomo sono responsabili della presenza di nuove specie vegetali ed animali nell’ambiente, la cui presenza può influenzare l’andamento di tali fenomeni. Per le patologie allergiche, sono stati ad esempio registrati la comparsa di nuove sensibilizzazioni ad allergeni aerodipersi, ma anche cambiamenti nella stagionalità dei sintomi da allergia a pollini.

I “bollettini del polline”, servizi resi dalle Agenzie di Tutela della Salute (ATS) lombarde e dall’Associazione Italiana di Aereobiologia (AIA) sono strumenti informativi utili ai soggetti allergici, ai loro familiari ed al personale medico - non solo specialistico – in quanto la loro regolare consultazione permette di conoscere quali pollini allergenici sono presenti in atmosfera, le relative concentrazioni e tendenze evolutive, così da permettere una migliore programmazione della terapia sintomatica, anche in relazione a eventuali viaggi e spostamenti sul territorio.

È essenziale ricordare che le informazioni riportate nei bollettini  non hanno finalità medico-curative, per le quali invece è buona norma consultare il medico curante.

L’Ambrosia in Lombardia

In alcune zone della Lombardia l’ambrosia è causa di allergia in una percentuale elevata della popolazione con conseguenti incrementi sia dei costi sociali, per la riduzione temporanea della capacità lavorativa dei soggetti affetti e per i danni che gli stessi subiscono in termini di inefficienza fisica e peggioramento della qualità della vita, sia di quelli sanitari, di diagnosi e di trattamento.

Leggi tutto...
 
Sorridi PDF Stampa E-mail
Lunedì 01 Aprile 2019 17:36

"Ho ucciso Stefano leoperchè era troppo felice".

Non sopportava la sua felicità, era troppo felice, voleva “solamente” ammazzare un ragazzo simile a lui il cui torto era sorridere alla vita, togliergli tutte le promesse di un futuro, portarlo via ai suoi parenti e ai suoi amici. Sorrideva. Parole raccontate ai carabinieri da Said Machaouat, il 27 anni marocchino, che ha confessato di avere ucciso Stefano Leo, il 33enne accoltellato alla gola il 23 febbraio ai Murazzi. Tutto qui: camminava sorridendo ascoltando musica con gli auricolari nelle orecchie, come tanti giovani! 

Smile tho' your heart is aching

Smile even tho' it's breaking

When there are clouds in the sky

You'll get by

If you smile

Thro' your fear and sorrow

Smile and maybe tomorrow

You'll see the sun come shin-ing thro' for you …..

 

 
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 4
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

L'umanità è diventata litigiosa per volontà.

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Anche gli animali litigano, ma per qualcosa o qualcuno, ovvero per fame, per difendere i cuccioli, per il controllo del branco o di un territorio. E alla fine uno dei due litiganti, spesso, muore. Non obbediscono ad alcuna legge se non quella della natura. Non professano alcun credo, storia o cultura: seguono, semplicemente, il loro istinto.

Leggi tutto...