Contenuto Principale

Summer Monza da giugno a settembre

Dal 16 al 18 luglio i Boschetti Reali si trasformeranno in un «contenitore» di «cibo da strada» di q...

MONZA: CERTIFICATI ANAGRAFICI IN TABACCHERIA

Dal 24 settembre 2020 i residenti monzesi possono richiedere presso 11 tabaccherie cittadine dei c...

Il Festival del Parco di Monza. Natura è Cultura

Ideato nel 2017 dall'Associazione Novaluna, il Festival del Parco di Monza è una manifestazione arti...

RISTORAZIONE SCOLASTICA: DAL 13 OTTOBRE AL VIA IL NUOVO MENÙ Partirà il prossimo martedì 13 ottobre

Partirà il prossimo martedì 13 ottobre il nuovo menù nelle mense scolastiche della città che prepara...

IL GRANDE IMPEGNO DEI SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DURANTE L’EMERGENZA

 La situazione emergenziale determinata dall’epidemia di “coronavirus” ha messo a dura prova il Co...

  • Summer Monza da giugno a settembre

    Martedì 10 Marzo 2020 10:57
  • MONZA: CERTIFICATI ANAGRAFICI IN TABACCHERIA

    Lunedì 16 Marzo 2020 07:20
  • Il Festival del Parco di Monza. Natura è Cultura

    Sabato 04 Aprile 2020 07:02
  • RISTORAZIONE SCOLASTICA: DAL 13 OTTOBRE AL VIA IL NUOVO MENÙ Partirà il prossimo martedì 13 ottobre

    Martedì 07 Aprile 2020 08:12
  • IL GRANDE IMPEGNO DEI SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DURANTE L’EMERGENZA

    Martedì 14 Aprile 2020 13:11

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

MonzaOggi
Lavoro giornalistico, nuovo contratto per testate periodiche e online locali PDF Stampa E-mail
Lunedì 05 Luglio 2021 18:24
In vigore dal  1° luglio l’accordo siglato da Anso, Fnsi e Fisc.
Previsti lo smart working e nuove professioni digitali. Giovannelli (Anso): «Risultato innovativo per i diritti dei lavoratori e la sostenibilità economica dei piccoli editori digitali»
 
Smart working e nuove professionalità, entra in vigore oggi, giovedì 1 luglio, il nuovo contratto di lavoro giornalistico per le testate periodiche a diffusione locale e per le testate online locali. Federazione Nazionale della Stampa Italiana (Fnsi), Federazione Italiana Settimanali Cattolici (Fisc) e Associazione Nazionale Stampa Online (Anso) hanno sottoscritto ieri, mercoledì 30 giugno, il nuovo accordo che regolamenta il lavoro giornalistico per i periodici locali e le piccole testate digitali.
 
Il documento contiene diversi elementi di innovazione. Innanzitutto, la flessibilità delle mansioni, che va nella direzione di allargare l’attività giornalistica a nuove professionalità necessarie per lo sviluppo digitale. Vengono inoltre rafforzati diritti e tutele sindacali e definito il protocollo per regolare lo smart working. Anche nella parte che riguarda il lavoro autonomo, sono state fissate regole per definire, anche sotto il profilo quantitativo, l’ambito entro il quale devono essere contenute le attività di collaborazione e di lavoro autonomo, con la previsione di procedure per impedire che il ricorso a queste forme di inquadramento serva a mascherare il lavoro subordinato. Nella parte economica sono previsti aumenti in busta paga rispetto ai minimi dell’accordo temporaneo sottoscritto a ottobre 2020, che a regime saranno compresi fra 80 e 120 euro.
 
«Il nuovo contratto è un risultato importante per tutta la categoria dei giornali digitali - commenta Marco Giovannelli, presidente di Anso - Abbiamo lavorato per mesi insieme con Fnsi e Fisc arrivando alla stesura di un accordo innovativo, che mette al centro i diritti dei lavoratori e al contempo garantisce la sostenibilità economica per realtà locali e di dimensioni diverse dagli editori tradizionali. È un passo avanti anche per consentire ai nostri imprenditori di muoversi in un quadro normativo certo e al tempo stesso di impegnarsi per incrementi occupazionali. Si è aperta una stagione di confronto e questo potrà portare benefici a tutto il settore».
 
Idroambulanze danneggiate sul Lago d'Iseo PDF Stampa E-mail
Lunedì 05 Luglio 2021 18:20
Croce Rossa Lombardia denuncia: a due giorni dall’inaugurazione sul lago d’Iseo le due idroambulanze sono state gravemente danneggiate
Un gesto tanto ignobile quanto premeditato quello dei delinquenti che la notte scorsa, al Porto Ponecla di Predore, hanno danneggiato, rendendole inutilizzabili, le due idroambulanze del Comitato di Bergamo Hinterland di Croce Rossa Italiana, che si apprestavano ad entrare in servizio per la stagione estiva sul lago di Iseo.
 
A soli due giorni dell'inaugurazione della sede a Carzano, su Montisola, in condivisione coi colleghi di Camunia Soccorso, Croce Rossa è amareggiata e indignata.
Come Presidente Regionale non riesco a capacitarmi di un simile gesto ma soprattutto chi possa trarne vantaggio”: il duro commento della Presidente Regionale Sabina Liebschner.
Tutti i vertici regionali e locali auspicano che questa volta i responsabili possano essere individuati e puniti. In un momento in cui tutti desideriamo ritornare alla normalità, dopo mesi e mesi di restrizioni, affondare due mezzi di soccorso destinati al pattugliamento del lago a tutela dei bagnanti e dei naviganti, cittadini e turisti, è un enorme danno per tutta la Comunità ed il territorio.
 
Modul-Abile Habitat in Villa Reale PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Lunedì 21 Giugno 2021 05:15
Il Liceo Artistico Nanni Valentini in collaborazione con l’Associazione M.Ar.Co. Monza Arte Contemporanea espone nei prestigiosi spazi delle Serre Reali il pro-getto Modul-Abile.
Prende corpo in questo modo la mostra Modul-Abile Habitat che risulta essere un viaggio tra i moduli della Casa Reale e la “casa” intesa come luogo di aggregazione e protezione, rivisitata dagli studenti del Liceo Nanni Valentini come metafora della vita.
 
Leggi tutto...
 
Seveso sempre più digitale: attivi i certificati on-line PDF Stampa E-mail
Lunedì 21 Giugno 2021 05:10
Grazie alla progressiva digitalizzazione e integrazione dei propri servizi con i sistemi nazionali, sarà attivo da lunedì 21 giugno sulla home page del sito istituzionale del Comune di Seveso il Portale dei certificati on-line, che consentirà ai cittadini residenti di richiedere e stampare certificati anagrafici, per sé e per i componenti della propria famiglia, oltre che richiedere certificati relativi ad altri soggetti, specificando il motivo della richiesta, in qualsiasi momento e da remoto, senza doversi recare presso gli uffici dell’Ente.
 
Leggi tutto...
 
VERO VOLLEY E SAUGELLA -CITY CAMP PROGRAMMA PDF Stampa E-mail
Venerdì 11 Giugno 2021 10:23

vero volley campDopo un anno di pausa dovuta alla pandemia di Covid-19, a grande richiesta torna il City Camp, il camp estivo ufficiale del Consorzio per ragazze e ragazzi nati dal 2012 al 2005, da sempre fiore all’occhiello della struttura monzese.

L’appuntamento più bello dell’estate per i piccoli grandi atleti vi aspetta all’Arena di Monza, che metterà a disposizione la sua struttura – campi interni ed esterni – e tutta la competenza e la simpatia dei nostri allenatori. Siamo pronti a partire: i posti per il camp sono limitati, vi aspettiamo!

Ecco il PROGRAMMA dell’edizione 2021:

CITY VOLLEY CAMP

1a settimana: dal 14 giugno al 18 giugno

2a settimana: dal 21 giugno al 25 giugno

3a settimana: dal 28 giugno al 2 luglio

QUOTA DI ISCRIZIONE

Una settimana: 180€

Due settimane: 360€

Tre settimane: 540€

Nel caso di iscrizione di più membri dello stesso nucleo famigliare (fratelli, sorelle), si applicherà uno sconto del 10% sulla seconda quota.

Leggi tutto...
 
MONZA: RISTORAZIONE SCOLASTICA 2021 -2022 PDF Stampa E-mail
Venerdì 11 Giugno 2021 09:27

scuolaE’ un servizio organizzato per gli alunni, gli insegnanti statali e il personale comunale di:

asili nido comunali

scuole dell'infanzia statali e comunale

scuole primarie statali

scuole secondarie di primo grado statali

centri diurni disabili

Il servizio è garantito agli alunni della Scuola dell'Infanzia, della Scuola Primaria e Secondaria di 1° grado, che frequentano attività scolastiche pomeridiane previste nel Piano dell’Offerta Formativa e solo nei giorni di rientro pomeridiano.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 100
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Spegnete la televisione e vivete ... la creazione di due vite parallele

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

panchina(Laura Giulia D'Orso). Negli anni '70 da più voci si denunciava il centralismo con cui i mezzi televisivi eludevano le distanze fisiche e culturali per imporre in sincrono e in ogni casa i modelli del «nuovo potere». Oggi il paradigma si è evoluto nella forma ancora più estrema nei social. Nel digitale la tirannide è liquida, istantanea, strutturale. Più che imporla faticosamente nel reale, la si impone forzando il suo involucro impomatato: la digitalizzazione. La nuova parola d'ordine ... digitalizziamo tutto!

La televisione e i suoi nipoti non sono però «un centro elaboratore di messaggi» in modo diretto.

La loro elaborazione sforna piuttosto rappresentazioni, mondi fatti e finiti.

Sui teleschermi non si discute ma si osserva la gente discutere, non si commentano gli eventi ma li si (ri)produce montando immagini, parole e suoni in un tutto coerente che mima tempi e modi della cognizione in presenza. Con la promessa di allargare lo sguardo su realtà altrimenti inaccessibili, le finestre telematiche le incorporano indistintamente nel bagaglio dell'esperienza e della memoria.

 

I «messaggi» passano nell'eccipiente di una narrazione internamente vera e perciò compatibile con le aspettative del pubblico «ben funzionante», le notizie nello storytelling, i giudizi, le emergenze, i bersagli della simpatia o dell'odio nella testimonianza, nel «caso» e nelle trame di Hollywood. Non sbaglia chi identifica in questi strumenti le innovazioni più decisive degli ultimi decenni.

Leggi tutto...